domenica 18 dicembre 2016

IL DESTINO DEL MONDO !?


Problema climatico!


Link:Leader Climatici: rendete Trump irrilevante!

FIRMA LA PETIZIONE

Ai sindaci, governatori e amministratori delegati USA:
Vi chiediamo di collaborare affinché vengano raggiunti gli obiettivi degli Stati Uniti sul clima, a prescindere dall'operato dell’amministrazione Trump. Avete il potere di definire scadenze ambiziose per il passaggio al 100% di energia pulita e verso una mobilità sostenibile, e smettere di sostenere i combustibili fossili. Senza l’impegno degli USA, siamo tutti in pericolo. E se Trump decide di scaricare il Pianeta, il nostro futuro è nelle vostre mani.

410.413 hanno firmato. Arriviamo a 500.000
Un uomo potrebbe distruggere il futuro del pianeta tra 34 giorni. Sì, Donald Trump.

E non dovrà neanche usare le atomiche, gli basterà mantenere la promessa di ritirare gli Stati Uniti dall'accordo di Parigi sul clima, e che lo seguano altri dei più grandi paesi inquinanti come India o Russia!


Ma abbiamo una soluzione: rendere Trump irrilevante.

La California, New York e imprese come Google hanno già reagito ponendosi degli obiettivi ancora più ambiziosi per ridurre le loro emissioni. E se ora li convinciamo a fare da apripista a una coalizione di città, regioni e aziende che, tutte assieme, facciano rispettare gli obiettivi USA sul clima, l’accordo di Parigi può resistere. Indipendentemente da Trump.

Consegnano un milione di firme da tutto il mondo!


Il virgolettato nella foto di Trump: "Non è che creda tanto nel surriscaldamento globale".


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


Secondo questo articolo, si può arrestare la distruzione del nostro abitat, fermando in qualche modo Trump, curiosamente si vuol colpire solo lui, perchè pare secondo questo articolo che non voglia più aderire all'accordo per il controllo dell'inquinamento planetario.

C'è però da porsi una domanda quanti decenni sono passati da quanto i primi ricercatori avevano detto che bisogna invertire la tendenza? E quando mai i vari accordi sono stati rispettati dagli stati? Possiamo rispondere così a queste due domande, oramai è molti decenni che si fanno manifestazioni e conferenze sul clima, ma tutti inconcludenti, anzi per aver fatto peggio del peggio e avere fatto credere alle popolazione mondiale, che gli stati s'impegnavano teoricamente di ridurre le emissioni, cosa per altro mai avvenuta realmente, se non in qualche raro caso, ma in senso globale del termine la condizione dell'inquinamento sono andate via via peggiorando, da cosa si evince, che questi convegni dove per altro si spendono milioni, non servono assolutamente a nulla, perchè ogni stato non rinuncia di certo, al suo status vitale, alla sua economia alla sua ricchezza e tutti dicono, faranno i nostri figli e figli dei figli, così tutti pensano solo a rifocillarsi e avvenire meglio che possono il momento breve di questa loro vita, senza realmente pensare al futuro di questo pianeta, ne all'umanità, una sorta di menefreghismo generalizzato e un tantino masochista, anzi decisamente masochista, ed incurante per la biodiversità che esso contiene, anche se tutti lodiamo gli sforzi di taluni per salvaguardare le specie animali e vegetali in esso contenuti, ma poi gli stessi che compiono questi sforzi vivono anch'essi con le stesse tecnologie e opportunità di tutti gli altri, in un modo fortemente inquinante e distruttivo di se stesso. Ma allora qualcosa non torna, non possiamo noi dire, proteggo quella specie, poi vivere come il resto della massa del pianeta producendo inquinamento perchè sfruttiamo la stessa tecnologia che lo produce che senso ha, nessuno, poi qualcuno salta fuori che vuole fare queste campagna insensate, che dovrebbero arrestare o mettere in brutta luce un politico preso ne mucchio, pensando che così facendo, si possa evitare la degradazione e distruzione dell'habitat della biodiversità terrestre, niente affatto, queste campagne non hanno il vero scopo di porre per esempio Trump in brutta vista, rispetto al mondo intero, ma in realtà il loro scopo è quello di trasferirgli tutta la responsabilità di un secolo di inquinamento protratto da tutti, come se fosse egli il reale responsabile di questo disastro; personalmente ritengo che questa sia un operazione volta demolire Trump, e renderlo antipatico alle masse, non per il fatto dell'inquinamento, ma per ragioni politiche diverse da quelle proposte da questo assurdo proposito di raccogliere firme contro di Lui. Ritengo invece che Trump abbia ben capito che la questione è una farsa, quella di far credere ai popoli del mondo che non si voglia più non inquinare, perchè come abbiamo sempre visto e come sarà sempre in questo genere di mondo, con questa ottica mentale dello sfruttamento sconsiderato delle risorse. L'accordo di Parigi, è un ennesima farsa. come lo sono state tutte le precedenti, che hanno in realtà portato ben poco beneficio al pianeta, perchè se veramente gli stati avessero fatto quanto avevano firmato, cosa disattesa completamente se non in piccolissima insignificante parte, ma per il resto non è servito assolutamente a nulla, per cui ovviamente perchè firmare un accordo Bufala, quando tutti sanno benissimo che le emissioni non diminuiranno? Giustamente Trump ha capito che la questione è proprio questa, aderire ad un bufala per far credere la mondo che tutto va bene e che qualcuno vuol far qualcosa, quando nessuno farà nulla, o troppo poco per poter arginare il dramma che stiamo già vivendo. 
L'accordo di Parigi non servirà a nulla, perchè per invertire l'andamento climatico e tutte le varie conseguenze attuali per i prossimi decenni, dovremo fermare adesso subito in questo preciso istante ogni attività industriale che produca inquinamento, ma nessuno accetterà mai una cosa del genere, non siamo tecnologicamente avanzati per far una cosa del genere, non abbiamo strutture per lo smaltimento degli inquinati, e non conosciamo tecnologie che possano sostituire in toto tutta la nostra attività industriale al fine di non inquinare più il pianeta, per cui cosa significa che finché la tecnologia non si evolverà e non inquinerà più, tutti questi accordi sono solo delle farse, nessuno in realtà vuole tornare a 3 secoli indietro, per cui si continua finché qualche evento catastrofico prodotto da noi stessi senza nemmeno che ce ne accorgiamo decreterà la fine di buona parte di questo mondo, e certamente la fine di questa tecnologia. Quindi questa manciata di voti protesta non serviranno assolutamente allo scopo ma semmai potrebbero essere usati contro il futuro presidente Trump, per ben altri scopi. Se Trump ha deciso una cosa del genere sa benissimo che è una cosa che nessuno dei paesi aderenti, in realtà fa quanto stabilito, vorrei vedere se a distanza di un solo anno, quanto le emissioni reali sono diminuite, scommetto che saranno aumentate, com'è sempre avvenuto, quindi finiamola con gli intenti, non servono a nulla e a nessuno, e decidiamoci di fare le cose, serie non prendere per in fondelli i popoli, come si è sempre fatto. Che sia vero un surriscaldamento o un congelamento del clima, non cambia nulla, perchè tanto non c'è nessuna volontà reale di nessuno di far realmente nulla. Il problema fondamentale è che gli stati nel mondo sono profondamente in competizione l'uno con l'altro, per cui ognuno è sovrano a casa sua e ognuno fa quello che gli pare; con un idea di questo tipo, non si va da nessunissima parte.
Semmai Trump si dovrebbe impegnare a dimostrare agli altri cosa significa adottare un tecnologia che non inquini, forse anche in questo potrà conquistare più meriti, agli occhi del mondo, e far bene a tutto il mondo. 

SOVRANITA'

Cosa vi avevo detto!!!

Avete visto che non mi sono sbagliato!!


Leggere l'articolo....http://politica.diariodelweb.it/politica/articolo/?nid=20161216_399032


C'è un detto che dice, non c'è due senza tre, ecco qua, stiamo procedendo per il tre.


Intendo dire che abbiamo subito l'invasione prima dell'impero Austro-ungarico e successiva guerra conclusa con la liberazione dell'Italia nel 1918, poi non contenti ci siamo alleati con la Germania di Hitler e anche qui altra guerra che abbiamo dovuto superare, non con poche conseguenze, adesso si sta ripetendo la questione ci stanno svendendo ai tedeschi un altra volta e un altra volta scenderemo in guerra per liberarci dalla loro opprimente presenza, questo accadrà quando si potrebbe anche dar una data, ma preferisco ometterla, proprio per non dar alla Germania nessun vantaggio. Mi sento di consigliare, non solo per il bene dell'Italia, in tutti i sensi, alla Germania, di non  desiderare la sovranità Italiana, perchè sarà per essa la sua più grande sventura che fin'ora non ha conosciuto, poi facciamo quello che gli pare a me non me ne frega nulla. 


E poi ci sono certi preti e i veggenti no! Che parlano male di me!!
E vai che io non so nulla....

mercoledì 14 dicembre 2016

Non mi piace fare previsioni, ma meglio sfatare alcune illusioni.

Previsioniamo previsionando!!


Mi vien da ridere anche se non c'è proprio nulla da ridere!

Dopo la vittoria del No al 60%, tutti pensavano, che saremo andati alla elezioni al più presto possibile, ma a tutti è sfuggito un particolare, il governo Renzi si è assicurato la continuità ponendo un capo di Stato, totalmente di sinistra, come potete pensare che un Presidente della Repubblica della parte politica al potere possa eleggere un nuovo governo, se non della stessa parte politica che lo ha eletto? Ovvio è così, e non poteva essere assolutamente diversamente, per cui eccoci che ci siamo ritrovati un nuovo governo totalmente di sinistra, ma era ovvio che sarebbe andata così. Ma ora cosa accadrà? Se tanto mi da tanto dalla parole stesse del Premier Gentiloni, possiamo già capire la durata della sua legislatura, infatti cosa ha detto che rimarranno lì fintanto che ci egli avrà la maggioranza al governo, e dato che per ora ha dato a tutti i partecipanti al governo quello che desideravano, è ovvio dedurre che da li rimarranno fintanto che la maggioranza reggerà e se tanto mi da tanto, li ci rimarranno un bel po, ha si c'è da fare la riforma per legge elettorale, mi chiedo come si possa fare la legge imparziale se è un solo partito a decidere? In sostanza il referendum non è servito assolutamente a nulla, perchè per Renzi quel che conta è la vittoria del Si al 40%, il No esiste, lo si capisce da come hanno reagito. Ora tutti dicono che a febbraio si andrà al voto, temo che non sia affatto così, le parole del  Premier. Gentiloni sono state più che perentorie "Rimarremo qui finché avremo la maggioranza" E quando mai la maggioranza mollerà più l'osso!? Non mi pare guardandolo in viso che sia un uomo come Renzi che piace molto ridanciare e fare un po l'attore, anzi, lo vedo una persona molto seriosa e mi pare che non ami molto scherzare, specie su temi come la politica e il governo, temo che ne vedremo delle belle e forse anche molte brutte. Penso invece che vogliano arrivare almeno fino all'autunno, se non oltre, anche perchè due mesi sono pochi a dir la verità per mostrarsi bravi e recuperare la fiducia negli elettori direi a dir poco schifati se non tremendamente stanchi e loro lo sanno bene, per cui ovviamente il nuovo governo dovrà dar il meglio di se, almeno per aver un numero sufficiente di elettori che votino sicuri la loro parte, c'è da chiedersi per far cosa, terminare l'opera che Renzi aveva iniziato ovviamente, si! E questo significa che per aver un numero considerevole di persona che votino per loro dovranno necessariamente accontentare quelle categorie diciamo minori che voteranno anche ad occhi chiusi per loro. Temo molto per quello che accadrà in questa nazione, temo gli scontri di piazza che ho la brutta sensazione che forse potrebbe scapparci anche il morto, spero di sbagliarmi, ma temo anche l'uso massiccio della giustizia, forse anche con l'apertura di una nuova stagione calda contro Berlusconi, dopo tutto è lui e Grillo e Salvini i veri tre capi saldi da abbattere, non vedo nulla di buono all'orizzonte, anzi, anzi. Non so quanto sia bene far insorgere or-ora le piazze, non servirà proprio a nulla, sarebbe meglio se invece le opposizioni accelerino la riforma delle legge elettorale, non astenendosi, siate intelligenti, invece di tentare di opporre resistenza, questo è l'obbiettivo, arrivare alle elezioni nel tempo più breve possibile, anche se temo che la faranno come vogliono loro, per il loro miglior risultato, per cui temo che gli scontri ci saranno prima di tutto in parlamento, proprio sulla legge, attenzione che non sa tutto calcolato, lasciate perdere le insurrezioni che rallenterebbero i lavori, altrimenti darete alla sinistra la palla al balzo per dire che voi non volete andare al voto che fate insorgere le piazze, perchè temete una sconfitta. Vedremo se vincerà l'astuzia o la verità!

mercoledì 7 dicembre 2016

ELEZIONI A ROULETTE RUSSA?

CHI VINCERÀ LE ELEZIONI ?





Qual'è il realmente aldilà delle percentuali fornite da vari organi istituzionali o meno delle tre coalizioni oggi esistenti?

Senza tanti panegirici di parole, vediamo di capire nello scenario attuale, chi veramente potrebbe prendere la palma alle prossime elezioni, tutto si gioca su quello che gli Italiani realmente vogliono,e sul fatto quanto i politici attuali gli sono andati di traverso, parliamoci chiaro, senza fingere come piace fare spesso anche alla Tv, dove portano avanti il loro beneamato partito. 

La sinistra ha rotto a tutti, bisogna essere onesti, ha rotto perfino ai suoi stessi sostenitori che sanno molto bene di aver a che fare con gente che se può fregare, frega anche loro, per cui se gli danno il voto lo fanno solo per l'ideologia, ma certamente non per le loro tasche, per cui il popolo di sinistra è sodomita, si cazia da solo, spesso e volentieri, però poi curiosamente sono i primi a brontolare. 

Il popolo di destra, invece è un po strano, perchè purtroppo si è formato non su un ideologia precisa, ma per un forma contestazione, contro gli altri, e solo pochi hanno delle "ideologie" democratiche non di sinistra, per cui la gran massa in realtà proviene proprio dalla fila della sinistra, infatti io ricordo molto bene che in F.I. ci sono tanti di sinistra con idee proprio sinistrorse, che se fosse stato per me, non gli avrei mai accettati, perchè sono i primi che prima o poi ti lasciano a piedi. Per cui è l'anima rossa della destra, sempre in bilico. Forza Italia infatti non ha un anima sola ma troppe anime, non ha un ideologia ma troppe ideologie, quello che F.I ha è che punta tutto sul capitalismo, e su una democrazia di stampo socialista, con qualche deriva democristiana. In pratica è un partito-movimento, che è un arcobaleno, di tendenze, e pensieri, una bella macedonia multicolor, molto profumata e gustosa, con qualche nota amara e acida, se non ci fosse quello sarebbe tutto troppo bello. Dentro a questa macedonia di frutta anche esotica, ci sta e naviga anche i movimenti-partiti della destra più estrema, come la Lega, Alleanza Nazionale- Fratelli d'Italia. Ovviamente anche costoro apportano al centro destra i loro aromi, più o meno saporiti, le idee sicuramente alla centro destra non mancano di certo, anzi ve ne sono anche troppe, di cervelloni che funzionano ve ne sono molti, oggi giorni tutti si battono per tornare giustamente ad un Italia del Cittadino non un Italia delle Banche, e questo è un gesto nobile da parte di costoro, che fa ben capire che vogliono far uscire la nostra Nazione Italia, dal fango che la sinistra Renziana-Prodiana, e non solo, ci fa fatto scivolare di proposito, in sostanza in una bella M. 

Giustamente si cerca di dar sapore a sta M, se bisogna farla digerire agli Italiani la sinistra dovrà insaporirla con qualcosa, se no!

Ecco l'intervento provvidenziale e sincero delle destre che certamente voglio non rendere che il paese continui a navigare nella M  insaporita dalla sinistra, quelle se le mangino pure in Europa.

Abbiamo poi il Movimento 5 Stelle, che anche il nome si presta molto per un gruppo comico, in effetti a guardali bene, dal loro capo un vero comico e un po giullare, Beppe Grillo. Però c'è un dato di fatto, costoro come un po Forza Italia, ha raccattato, i transfughi, da tutte le bande e non si guardato neppure lui di costruirsi un ideologia solida a cui far riferimento, ed anche questi sono soggetti, alle brusche virate e a crolli improvvisi, per cui sono sia di sinistra che di destra che dei radicali, etc, insomma un accozzaglia anche questi di ideologie di tutti i generi, spesso molto sovversivi da come si presentano, e dire anche altrettanto cabarettisti. Il problema qual' onestamente parlando che la gente vede la destra e la sinistra come il vecchio, da estirpare, infatti guarda caso, i nuovi burrascosi pare abbiamo più consensi di quanto non s'immagini, bisogna però stare attenti perchè il Grillo parlante, era un soggetto strano anni orsono, un comunista un po estremista, un po curioso, per cui da quella branca ha ereditato un po ideologia, e quindi potremo dire che fondamentalmente se dovesse far una coalizione e fosse costretto a scendere a patti sicuramente preferirebbe un Prodi, un Renzi, un D'Alema che non un Berlusconi, una Meloni o un Salvini. Sicuramente scenderebbe a patti con diavolo piuttosto con con Cristo.

Dal punto di vista di chi li vota, dobbiamo dire che il popolo potrebbe decidersi proprio per costoro e non e scherzo, e sicuramente anche una buona parte degli elettori sia della destra che della sinistra concentrerebbero i loro voti su costoro, solo che non si sa assolutamente quali siano effettivamente le loro vere idee, perchè quelle che esternano è un discorso, quelle che faranno dopo saranno altre, ma cmq sarà il popolo a decidere e temo, sinceramente che a causa della nausea che tutti gli Italiani hanno verso le sinistre e un po anche le destre voteranno per costoro, solo per un voto punitivo, ovviamente nella speranza di un vero cambiamento, io non sono molto sicuro che ci sarà, anzi temo il peggio. 

Potrei anche sbagliarmi, su costoro, chi lo sa, potrebbero anche essere meglio di quello che si pensa, ma a naso ho una strana sensazione.  

Secondo il mio punto di vista F.I  deve valutare molto bene se presentarsi con la Lega, mentre la Lega farebbe bene presentarsi con AN-Fratelli d'Italia.  Bisogna considerare il fatto che quando si creano le liste civiche curiosamente molte persone disperdono i loro voti su quelle, perchè avviene questo? E sopratutto il partito unificato è veramente valido? 

Facciamo un ragionamento di questo tipo, la società è composta da una varietà di colori, veramente impressionante, di conseguenza ne consegue, che ognuno vorrebbe andare con il colore più simile al suo, le liste civiche sortiscono questo effetto, tolgono ai colori principali quelli che vogliono altro, ma così facendo si disperdono i voti, come fare ad venir in contro anche a costoro, non è facile, però un modo c'è, se ci pensate bene indovinate, diciamo che chi indovina giusto vince. 

O si trasforma il partito in qualcosa di più complesso oppure si accetta quel che arriva, anche una sconfitta  e i due maggiori a perdere sono la sinistra e la destra, senza ombra di dubbio....

Quando andare al voto, sicuramente la sinistra ora non vuole, troppo vicino a questo momento in cui le tensioni sociali sono così forti, ma aspettare potrebbe essere produttivo e anche no, bisogna vedere. Cosa conviene realmente fare, attenzione a non incastrarsi nei governi di coalizione sono più pericolosi che altro, anche perchè poi c'è sempre l'incognita magistratura, che cala dall'alto e spacca fuori tutto, lo sappiamo già. 

Queste elezioni saranno un roulette Russa.


A   MENO   CHE   DIO   NON   CAMBI   LA   COSE!

giovedì 1 dicembre 2016

PRODI E REFERENDUM - FARO VEDERE I SORCI VERDI



PRODI  PORTA  BENE  AL  NO




RICORDERÒ SEMPRE LA FRASE DI PRODI: 

"Ai francesi e tedeschi: gli faremo vedere i sorci verdi"

Infatti dalla sua geniale idea di entrare in Europa 
chi ha visto i sorci verdi?
La Francia, la Germania o l'Italia?

L'ITALIA 

PRODI CI HA PORTATO TALMENTE MALE, TALMENTE IELLA, CHE SIAMO PRECIPITATI DALLA PADELLA ALLA BRACE, ADESSO OSA PARLARE DOPO IL DISASTRO CHE HA VOLUTO, DESIDERATO E CREATO ALLA NAZIONE?


MA PERCHÉ' NON SI RITIRA IN CONVENTO CHE NE AVREBBE TANTO BISOGNO, QUELLA POVERA ANIMA CHE HA QUANTO LA FA SOFFRIRE!!!


DOVREBBE SPARIRE DALLA FACCIA DELLA TERRA 
E NON TORNARE MAI  PIÙ  
AD  INGANNARE IL POPOLO!!!

MA NON è SOLO LA SINISTRA CHE PORTA IELLA ALL'ITALIA, LI DENTRO NE SONO PIENI , DI GENTE CHE PORTA MALE ANCHE A SE STESSI, POVERINI CHE BRUTTA FINE CHE GLI SPETTA QUANDO SARANNO INNANZI AL PADRE ETERNO!!! 

SEMBRANO FATTI CON LO STAMPO 
SI ASSOMIGLIANO TUTTI SIA DI IDEE CHE DI FACCIA!


OLTRE AD ESSERE ANCHE PRO-SATANA!!



LA SINISTRA SEMPRE A FAVORE DI SATANA E CONTRO QUALSIASI CRISTIANO, SPECIE  QUELLI TRADIZIONALISTI E PELAGIANI
 NON CERTO CONTRO I CATTO-PROTESTANTI

COME IL LORO COMPIANTO FIDEL CASTRO, ANCHE COSTORO SI PROPIZIANO LE VITTORIE INTERPELLANDO LUCIFERO E POI NOI POVERI ITALIANI CADIAMO DIRITTI NELL'INFERNO CHE COSTORO CON GRANDE ASTUZIA CI PREPARANO!!!


E' MAI POSSIBILE CHE DOBBIAMO METTERE AL POTERE SEMPRE GENTE CHE SCALDA I BANCHI E NON PERSONE DI BUONA INTELLIGENZA CHE AMANO VERAMENTE LA LORO PATRIA? 

PER QUESTO IO VOTO NO!

RENZI HA PROMESSO A PRODI UNA CARICA!


NO, PERCHE RENZI HA ALZATO LE TASSE
NO PERCHÉ NON VOGLIO PIÙ PRODI AL GOVERNO!
NO, PERCHÉ NON VOGLIO PIÙ VEDERE LE SOLITE FACCE!
NO, PERCHÉ LA SINISTRA DA QUANTO E' NATA 
HA PORTATO GRANDE SFORTUNA .
NO, PERCHE LA SINISTRA METTE SOLO TASSE, SU TASSE, SU TASSE
NO, PERCHE VOGLIONO CEDERE LA SOVRANITÀ ITALIANA ALL'EUROPA.
NO, PERCHE CI PRIVANO DEI NOSTRI DIRITTI DI VOTO 
E CI METTO IL BAVAGLIO

NO, PERCHE NESSUN UOMO SARA LIBERO DI ESPRIMERE IL SUO PENSIERO NEPPURE LA MAGISTRATURA SARA PIÙ LIBERA DI AGIRE



SE QUESTO E' IL SANTO D'EUROPA SI SALVI CHI PUÒ
AHAHAHAH

lunedì 21 novembre 2016

COME UNO STATO ONESTO DOVREBBE ESSERE!

LA MIA VISIONE DI UNO STATO ONESTO!


Basandomi sulla parola di Cristo e sulla logica stretta, che è sempre stato per tutti, la migliore legge in assoluto e che ha ispirato anche gli atei e chiunque, dico che il mio modello di stato è contenuto in Esso. Se si applicasse il vangelo nella legge di uno stato, si otterrebbe lo stato con le leggi più giuste e corrette, nemmeno la Chiesa degli uomini in effetti guardando proprio bene ha mai adottato per intero la sua parola, perchè essa è troppo rigida sugli aspetti finanziari-economici, per cui anch'essa ha gestito la Sua parola come ha voluto, come meglio gli ha fatto comodo nel corso dei secoli. Dico solo questo, se uno stato invece di lucrare sul cittadino che ha già dato di suo, trattenesse per se, le tasse che esso deve dare allo stato stesso, senza far ripagare cento volte, le stesse sulle stesse, comportandosi come un ladro, attuando tutti i sistemi per carpire più denaro possibile, avrebbe uno stato più giusto, con dei cittadini che rispettano le leggi e non cercano altro sistema per truffare i loro simili. La truffa si perpetra perchè ad iniziare è lo stato stesso, per cui anche i suoi cittadini cercano di far altrettanto, perchè quello che lo stato ti da e poi ti toglie è molto di più di quanto sia lecitamente giusto, se invece uno stato ti toglie subito le tasse da quanto ti da, e poi non ti chiede più nulla, quello che ti rimane è giustamente tuo. Invece in molte nazioni del mondo, praticamente tutte, la logica è quella che i cittadini hanno stipendi che sono in realtà dei prestiti che lo stato fa verso il cittadino, e come tutti i prestiti, si chiede non solo le tasse su di essi, ma anche la restituzione degli stessi, con gli interessi, da pagare mese per mese, così il cittadino non accorge che in realtà sta restituendo il danaro allo stato, ma allo stesso tempo il tassato è stra tassato, ovviamente qualsiasi cittadino che si vedere derubare da uno stato quasi tutta la sua busta paga, ovviamente è tentato di truffare, lo stato , che mettendo tasse su tasse, truffa il cittadino. Si perchè se lo stato ti chiede un iniziale tassa, su quel danaro che ti ha dato per il tuo lavoro, non poi richiedere altre tasse sulle tasse, così facendo con un'astuta scusa la tassa iniziale di quadruplica, questo a casa mia è esse disonesti. E come può uno stato reggersi sulla disonesta, ed insegnare ai propri cittadini di essere onesti? Se il primo ad essere disonesto è lo stato stesso, ovviamente poi lo stato si protegge con leggi, contro i suoi stessi cittadini affinché questi non muovano contro lo stato, è il tipico comportamento di chi sa di non essere perfettamente onesto, ovviamente le leggi da esso promosse vanno tutte in direzione dello stato, per cui accade che il cittadino nei confronti dello stato è sempre suo debitore, le leggi per il cittadino esistono, ma sono sempre minoritarie rispetto a quelle verso lo stato. Per cui il mio modello di stato è quello dove lo stato trattenesse sul nascere le tasse e pagasse il cittadino, solo quello che rimane senza le tasse, così facendo sapremo quanto vale il cittadino per quello stato. Invece come ora esiste si fa credere al cittadino un illusione, che in breve tempo svanisce, quindi tolte tutte le tasse e sovrattasse, quello che rimane è quello che effettivamente vale il cittadino per quello stato! Molto molto poco! Ma per lo meno sarebbe saremo in uno stato di vera giustizia civile - finanziaria, invece il perdurare della situazione attuale, dimostra che nessuno stato al mondo, vuole realmente bene ai suoi cittadini che  in definitiva sono trattati come schiavi. Noi tutti infatti viviamo in uno sistema di schiavitù, anche se il termine è a noi aborrito, perchè ci crediamo una società civilizzata, nella quale la schiavitù non dovrebbe più esistere, ci scandalizziamo quando sentiamo episodi di schiavitù personali, ma non ci scandalizziamo quando è lo stato che considera i cittadini schiavi del sistema. 
Ma purtroppo tra gli uomini queste cose non possono esistere, perchè l'uomo non mira alla vera giustizia, ma sempre a ricavare da essa il suo tornaconto personale, "io ti do tu mi dai" in definitiva noi stessi diveniamo merce di scambio per altri, e tutto nella nostra società continua a rimanere arcaico diciamo preistorico, non c'è assolutamente un evoluzione cambiano i mezzi di sfruttamento, l'abbigliamento, i modi di vivere, di parlare, etc, ma alla fine se guardiamo proprio bene non ci siamo mai evoluto, siamo sempre quelli uomini preistorici, che vivono quasi come animali, dentro ad abitazione, ciò che facevano a quei tempi, facciamo anche oggi, solo con un ottica diversa, anche a quei tempi le società si reggevano su leggi, e norme, e tasse(sotto forma di scambio di merci) il furbo c'è sempre stato e purtroppo sempre ci sarà.  Ma non si può far sorgere una nazione su un fallimento, non si può costruire un palazzo sul fango, non si può avere un barca con i buchi, per cui nemmeno la legge deve avere le falle, quando uno stato ha nella legge le falle allora questo è da buttare, perchè prima o poi cadrà rovinosamente su stesso. Ma tutto ciò parte sempre dal singolo, se esso è onesto e rigoroso nella sua onesta, creerà una famiglia, che allargata farà un paese, una città una nazione e la sua legge si fonderà sull'onesta! Senza Verità quella Vera, nessuna legge umana regge. 

Ovviamente tra gli uomini di ogni tempo, specie in questo tempo, questi discorsi sono utopistici, tutti sappiamo dove sta di casa l'onesta, ma nessuno la vuol neppure sentir parlare, per cui dir ad un uomo che disonesto è fargli molto del male, perchè quello che oggi vige è l'ipocrisia, la falsa onesta, ci si dice onesti, ma tutti sanno che è tutto il contrario. Guai a dire che la legge degli uomini non è giusta, per cui se non è giusta la legge degli uomini, si infanga quella di Dio che è la vera legge Giusta, in modo che, la legge dell'uomo appaia giusta; questa è l'opera che qualcuno che siede in alto sta tentando di fare.  Ovviamente se sei onesto nella perfezione sei anche nella Verità quella vera!

Attenzione a coloro che vi dicono di essere onesti ma sotto sotto, praticano la disonesta, attenzione alle parole melliflue che molta gente abitualmente usa, per confonde l'uomo. 


sabato 19 novembre 2016

SI DIVENTA RE CON I SOLDI DEGLI ALTRI


RENZI  SI  SENTE  UN  FARANONE  
CON  I SOLDI  DEGLI  ITALIANI





E' facile fare campagna politica con i soldi degli altri, ma vorrei vedere se avesse da tirar fuori i suoi, se muoverebbe tutto questo pandemonio, ma neppure per idea. Adesso la nuova idea per vincere il Referendum, come prevedibile, MANDA LA LETTERINA A CASA A TUTTI GLI ITALIANI, perchè ovviamente siamo tutti lobotomizzati,  scolaretti che non sanno neppure cosa vogliono fare, che appena arriva la letterina del PARON DE CASA,  i sudditi rispondono tutti sottomessi, mi no la uso per accender il fuoco nella stufa. Neanche fosse Dio in terra. 
E' facile sprecare i soldi degli Italiani per vincere un Referendum, per non dover andare a casa, perchè sa benissimo che se vincesse il fronte del NO, che è molto probabile, ma la sicurezza l'avremo terminare le consultazioni. Avete una vaga idea quanto costa inviare a 60milioni di scolari italiani residenti, una letterina? 
E sono soldi che poi paghiamo noi che non crediate, che li paga lui!!! Tutta questa campagna referendaria, quando mai ha preventivato un costo a noi poveri cittadini, non siamo stati informati preventivamente sui costi RENZI se n'è ben guardato dal farlo, altrimenti il popolo forse non avrebbe accettato.  Poi però, paga PANTALON, come al solito, tutti gli italiani pagano. 
Quanto ci costerà questo referendum? Che per altro è la sua personale campagna elettorale, s'è capito benissimo.
Mi chiedo se dovesse vincere, ci troveremo un piccolo re alquanto dispotico, perchè da come si comporta ha tutte le caratteristiche di esserlo. Se dovesse vincere il Si, speriamo che non sia mai, molti Italiani che contano faranno le valige, e molte aziende idem. 

La cosa interessante sono i mercati, cosa si aspettano che l'Italia agisca come vuole l'Unione Europea, cioè come Renzi desidera? Oppure che vada contro l'Europa e Renzi, si perchè forse gli Italiani gli sfugge un particolare importante, dietro a RENZI c'è l'Europa, che non crediamo, Renzi fa tutto in favore della UE, per cui anche il Referendum ha motivo di esistere non per il bene della Nazione Italia, ma per il bene dell'Europa, che non crediamo, il Referendum  costituzione perchè non si è fatto al tempo di Berlusconi? Perchè vi era al potere la destra, e l'Europa non accettava dover discutere di questo argomento con un partito che non fosse in linea con le idee proprie e solo interessato ad aiutare la propria nazione; mentre la sinistra Italiana ha ideali simili a quelle Europee per cui è decisamente è più facile, ottenere dalla sinistra un cambio della costituzione che sia favorevole non agli Italiani ma all'Europa stessa, la vera motivazione di questo referendum sarà la distruzione di questa nostra nazione, se dovesse vincere il SI, per cui i mercati sono sottoposti all'UE, ma sicuramente patteggiano per la vittoria del SI, non a loro interessando assolutamente il gli interessi della nazione Italia, che servono solo allo scopo dell'Unione Europea. 

Quindi ovviamente Renzi, che è tutto pro Merkel, anche se apparentemente ci sono scaramucce varie, ma è il solito teatrino delle parti, che ben conosciamo, piccoli litigi insulsi, che appaiono delle enormità, per far credere sia ai dotti che agli ignoranti che il governo è sotto torchio dell'Europa quando entrambi sanno bene come andrà la questione. 

Se l'Italia voterà per il SI, vedrete che apporranno delle leggi costituzionali dove l'Italia non potrà mai più uscire dell'Unione Europea, non scommettere. 

E all'estero cosa accadrà con le schede elettorali per vincere? Ve lo dice questo articolo...dal quale si desume molto, anche per la nostra Italia, quindi attenzione, a quello che accadrà anche qui da noi. 

QUINDI CARI CITTADINI, FACCIAMO IL BENE ALLA NOSTRA NAZIONE VOTANDO TUTTI IN MASSA PER IL NO, NE VA DELLA NOSTRA LIBERTÀ!


martedì 15 novembre 2016

LA TARTARUGA ITALIA


TUTTI PIÙ EFFICIENTI DI NOI ITALIANI



Prima la Russia asfalta una strada in un solo giorno, dimostrando al mondo cosa significa aver dei capi di stato che sanno cosa si deve fare senza perdere tempo per non agevolare i cittadini, e rendere la capitale Russa Mosca , sempre perfettamente fruibile, mentre da noi, neppure e buche che si formano vengono richiuse in un giorno ma in anni, non parliamo di altre opere maggiori, neppure una vita basta. Quasi tutti i paesi del mondo, ripristinano, costruiscono le infrastrutture a tempo quasi di record, ma comunque sia in tempi certamente dignitosi, e da noi niente i tempi si dilatano così tanto che spesso quello che inizia oggi quando sarà terminato se sarà terminato, sarà già pronto da essere abbattuto. Eppure l'italia ha dato una enorme spinta al mondo, per creatività ed innovazione e negli ultimi ani con gli ultimi governi, tutto è stato appiattito, nulla di quello che era il nostro bel paese nel passato, oggi non c'è più, la burocrazia, i magna magna generalizzato, a tutti i livelli dal piccolo al potente, hanno di tutto questa nostra nazione, che pare tecnologica ma guardano bene tra città e città, tutta questa modernità, tutta questa scienza non si vede, e nel mondo tutto ci stanno battendo, tutti prendono da noi, tutti ci sottraggono idee ed inventori, così gli altri diventano migliori di noi, e l'Italia diventa la repubblica delle banane. 




la cina tempo di record in sole 48 ora, ha edificato un palazzo, noi in 48 ore nemmeno abbiamo non abbiamo neppure iniziato a fare il progetto base, ma nemmeno espletano le pratiche burocratiche, figuriamoci un palazzo, e tutto questo a causa di cosa? Ovvio, di chi dispone, comanda, governa e adesso di vorrebbero incentrare tutto in poche mani, così si farà ancora meno, come potrebbero poche teste pensanti a fare di più? Impossibile! I geni non abita qui. Qui abitano altro tipo di persone.



Ora anche il Giappone ci da una pappina sul naso, dimostrando come si può volendo con velocità fulminea e la giusta tecnologia, ma sopratutto tanta, tanta, volontà di far il bene per il paese, riescono in pochi giorni a ripristinare una grande strada in Giappone colpita da un crollo del manto stradale e noi per una cosa del genere quanto tempo avremo messo? Beh meglio che lasciamo perdere va. Mettiamo un velo pietoso, e poi ci pavoneggiamo con gli altri capi di stato, credendo di essere i più furbi o intelligenti, alle volte mi chiedo cosa ci stiamo a fare qua in Europa se procediamo con una lentezza veramente da stato Africano.  




Credo che si possa dire questo, quando un governo perde tempo prezioso per non far nulla, significa o che ci sono immensi buchi di bilancio nascosti, voragini enormi incolmabili per cui l'immobilismo è il male minore, oppure che ci sono altre intenzioni diverse da quelle promesse alla nazione, per cui per accordi capestro presi non si possa far proprio nulla, per cui ovviamente la nazione va come va, si promette sulla base del nulla. Tutto c'è fuorché quel che serve. E gli altri stati al mondo continuano a dimostrarci quanto sono migliori di noi, e poi ci vantiamo che abbiamo questo quello e quell'altro, sinceramente se stessero zitti farebbero una figura migliore. 

Quando l'arroganza sale in scranno o fa spussa o fa danno dicevano i nostri antenati, avevano ragione. 

Qui ci vuole una botta di umiltà nella classe politica Italiana.

giovedì 10 novembre 2016

TERREMOTI NATURALI E ARTIFICIALI

 DISTINGUERE  I  TERREMOTI


Mi chiedevo pochi istanti fa come sia possibile distinguere un terremoto naturale da uno artificiale, e subito lo Spirito Santo mi ha risposto, la cosa è più semplice di quanto non sembri. Prima di tutto bisogna dire che un sisma è provocato da diverse conseguenze, sia di tipo spaziale, solare e terrestre(sopratutto eruzione vulcaniche sia in atmosfera che sottomarine, ma anche il collasso di bolle di gas gigantesche e anche cambiamenti climatici) e alcuni fenomeni umani(attività estrattive, ed altri), le quali provocano a loro volta altri fenomeni i quali inducono movimenti e scontri di masse di diversa densità e consistenza, questi scontri, provocano lacerazioni nel sottosuolo a profondità notevoli, le quali generano vibrazioni sempre più crescenti che vanno ad accumularsi ed espandersi in tutte le direzioni, producendo un onda di vario genere, maggiore è l'onda nella sua ampiezza e maggiore è la potenza del sisma, come sappiamo il sisma è anche accompagnato da un particolare tipo di onde che provocano come già detto lo sgretolarsi delle strutture di un certo tipo e la liquefazione del terreno. Ma quello che è più importante sapere che i sismi naturali vengono alimentati dal pianeta stesso, cioè l'energia prodotta dal pianeta deve trovare sfogo in qualche modo e non terminerà il sisma finché questa energia rimarrà presente della zona interessata dallo sciame sismico. Il Sisma artificiale non possiede energia alimentata dal pianeta, ma è immessa dall'arma usata e quindi è tutta usata unicamente per provocare il sisma, spesso questi generi di sismi, sono superficiali rispetto a quelli profondi naturali. Quindi un sisma artificiale per essere ad effetto continuativo deve essere continuamente alimentato, mentre quello naturale ha un energia propria innescata da cause diverse e sostenuta da esse, per questo quelli naturali sono preceduti e seguiti da sciami sismici di lunga durata, mentre quelli artificiali non presentano se non in minima parte e la durata è breve. L'energia di quelli artificiali, vengono dalla superficie del pianeta, mediante un rimbalzo di onde verso un sito da colpire, mentre quelli naturali provengono dalle sue profondità, potremo anche dire che quelli artificiali hanno una direzione dell'onda maggiore e una minore,  che non quelli naturali che sono invece più regolari nella propagazione delle onde.

Quando un sisma inizia lontano nel tempo e tende a non diminuire significa che è naturale, mentre un sisma che inizia oggi e domani finisce è artificiale perchè la sua energia termine velocemente, almeno che non venga alimentato. Non esistono sismi che iniziano oggi e domani sono terminati tra quelli naturali, i sismologi lo sanno molto bene, c'e sempre una fase di avvertimento preparatoria ad un sisma maggiore e poi una coda di sismi che vanno diminuendo, potrebbero anche durare anni, come anche terminare entro un tot di tempo.

Un terremoto artificiale "traditore", potrebbe essere prodotto, se l'onda irradiante viene diretta su un vulcano attivo ma quiescente, anche una caldera, questo genere di onde può attivare il vulcano stesso che eruttando provocherebbe il sisma come si sa, ma nasconderebbe l'origine del sisma.

Comunque ho compreso che esistono delle onde proveniente anche dallo spazio che possono provocare sismi sulle terra, come avevo detto anche il sole può esserne una causa. 

martedì 8 novembre 2016

CHI VINCERÀ LE ELEZIONI USA?

CLINTON O TRUMP?


lo sa solo Dio!


Però possiamo fare un analisi, se vince Trump la guerra nucleare sarebbe spostata in avanti, di x tempo. 

Mentre se vince la Clinton i tempi per la guerra nucleare sarebbero sicuramente quelli giusti. 

Un motivo molto semplice, Trump sicuramente vedrebbe bene anche un collaborazione con la Russia per rendere più sicuro tutto il mondo, tanto farsi una guerra nucleare per far morire anche il proprio popolo è da stupidi. 

La Sig.ra Clinton invece vuole ritornare e riportare l'america la centro del mondo, e recuperare il piedistallo più alto, per far questo è disposta anche a far guerra alla Russia, da questo punto di vista, ha sicuramente dalla sua parte il popolo americano orgoglioso di morire anche sotto le bombe atomica, sempre che poi escano loro vittoriosi, il problema che la Russia non è l'Europa, non è la Cina, non è il Giappone, attualmente le loro forze militari forse sono addirittura superiori agli Usa stessi, per cui il rischio di uscirne molto male è quasi certa e nessuno delle due potenze forse avrebbe il podio, considerando che gli ordigni atomici, contaminerebbero per millenni gli stati americani come anche quelli russi, per cui si combatterà ad armi atomiche o ad armi sismiche? 

Poi c'è un altra ragione c'è una nota profezia, dove vede vittoriosa una donna negli USA, però è strettamente legata con l'apocalisse, per cui, la probabilità che  vinca la Clinton è molto più alta, altrimenti l'apocalisse verrebbe spostata a tempo indeterminato. 
Per me sarebbe meglio, ma tutto deve andare come è stato scritto!!!



martedì 1 novembre 2016

L'EUROPA E' BASATA SULL?

IL MONDO DELL'OSELO!


La siora Gina, espresse con precisione chiarezza quello che la legge del Gender fece e sta facendo in tutto il mondo, l'insegnamento non rispecchia i giusti principi di una educazione morale corretta per ottenere dei figli moralmente corretti; ma per ottenere dei figli prostituti, perchè nella liberazione del sesso a livello di educazione si va verso quella che è la propaganda più sfrenata verso la prostituzione, poi ci sono leggi che condannano chi fa atti osceni in luogo pubblico giustissimo, ma è incoerente nei confronti di questa legge del Gender e la Siora Gina, ha perfettamente ragione. L'Italia diverrà uno stato dove il principio più importante non sarà più il lavoro ma l'Oselo, io dico invece che l'oselo lo è sempre stato, solo che se ne nascondeva sotto un altro nome. 
Quindi la direzione presa da questa Europa è la stessa che ha preso e sta prendendo il mondo intero, proprio l'Italia il paese più Cristiano di tutti, che si trasformi da Repubblica basata sul lavoro a Repubblica basata sull'Oselo, no! NO!NO, anche perchè se si sparge questa idea che l'Europa è uno stato basato su l'oselo, ogni singolo capo di stato e premier o deputato e senatore e anche vescovo dovrà dir di se di essere il Presidente, il ministro, deputato e il vescovo di uno stato basato sull'oselo, non mi pare che sia tanto da onorevoli e nessuno magistrato vorrà mai sentirsi dire che egli giudica sulle leggi di una nazione basata sull'oselo! O Si!

Per cui è giusto e normale dir di NO a questa legge
 che se la sono inventata chi fa della sua vita una prostituzione.

IO non posso volere che i miei figli, diventino dei prostituti!

sabato 29 ottobre 2016

OBESITÀ IL MALE DEI PAESI RICCHI.


IL PROBLEMA DELLA NOSTRA SOCIETÀ È RIMANERE MAGRI!




Oggi giorno troviamo un infinità di diete per dimagrire ognuno applica sistemi diversi con diverse sostanze diverse tecniche diversi stili ect. 
Ma nessuno va alla radice del problema, prima di tutto sarebbe necessaria una visita medica specialistica per stabilire che tipo di organismo ogni soggetto possiede, si pensa che tutte le persone siano uguali, invece non è affatto vero, ma quello che bisognerebbe investigare principalmente se ci sono problemi genetici che potrebbe influenzare su quelle che sono le caratteristiche del nostro organismo, e vedere perchè in certi casi non si dimagrisce, poi bisognerebbe anche investigare sul tipo di corporatura del soggetto, generalmente le persone con ossatura robusta tendono a ingrassare di più di chi ha un ossatura più esile, questo si vede, dai polsi. Poi ci sono soggetti di altro tipo che analizzati fanno capire che tipo di muscolatura ha una persona e come intervenire per non divenire grassi, si perchè quando una persona ha una muscolatura importante, se questa non mantiene la stessa in buona forma e per qualche ragione si lascia un po andare, tende a metabolizzare le sostanze che diventerebbero muscoli magri, in forma grassa per cui si tende ad ingrassare. 


Come recita bene il titolo l'obesità è il male dei paesi ricchi, è già è proprio vero, un eccesso di cibi fa ingrassare sopratutto perchè vi è meno movimento e meno controllo sul tipo di alimentazione, ma anche perchè vi è un eccesso di cibi di qualsiasi tipo a genere, i paesi industrializzati, poi producono un surplus di cibo lavorato che fa spavento, il quale è ricco di sostanze che vanno tutte a ledere certi equilibri dell'organismo, ma anche altre a produrre effetti collaterali di tipo tossico, quali anche tumori, per esempio è risaputo che i derivati dell'acido glutammico sono cancerogeni, e possono produrre con un eccessivo uso proprio la proliferazione della masse tumorali, questo prodotto è molto usato in alcuni tipo di alimenti quali per esempio i dadi per minestre e condimenti detti insaporitori, ma ci sono molte altre sostanze che dovrebbero essere tolte dal mercato che producono i medesimi effetti, negativi, oltretutto l'industria alimentare usa molti grassi di vario genere che producono altri effetti dannosi per le vene e le cellule stesse, aumentando di fatto la massa grassa non facilmente eliminabile, tutte le sostanze di sintesi non sempre sono buone spesso generano problemi collaterali e un enorme quantitativo di radicali liberi che concentrandosi nell'organismo lo ingorgano. Quando le vie linfatiche s'intasano, si arriva ad un punto di non ritorno, e avviene un fenomeno che blocca tutta l'attività linfatica che è quella che sovraintende un infinità di processi, tra cui anche quello del rimanere magri, se le vie linfatiche e i linfonodi funzionano egregiamente si rimane magri, ma quando questi si intasano e s'intossicano, si inizia ad ingrassare, anche mangiando molto poco. Si subisce problemi di ritenzione idrica dovuta proprio al mal funzionamento delle vie escretrici appunto come quella ghiandolari di cui fa parte il fegato, e tutte le ghiandole simili collegate tra di loro, tiroide, timo, pancreas, infondi inguinali, del collo etc, testicoli, ovaie,  etc, quindi tutto funzionerà male e tutto viene rallentato influendo per altro anche nella funzioni motorie principalmente del cervello che rallenta la sua attività, un eccesso di grasso nel corpo, ci rende meno attivi e più tendenzialmente pronti a dormire, oltretutto una persona grassa o che ha questa tendenza, diventa molto pigra, con tutte le conseguenze legate a questo problema, anche di ordine comportamentale, e psichico, subentrano patologie mentali gravi, etc. Per cui lo stato di essere obesi è una vera malattia, che va curata e efficacemente con seri piani di prevenzione, la quale porta a serie e gravi patologie a carico di tutti gl organi primo tra tutti il cuore, le vene e ogni altro aspetto collaterale per non parlare, delle varici e ristagni venosi indotti da restringimenti ed inclusioni di colesterolo in eccesso che bloccano il flusso normale di plasma, costringendo il soggetto ad assumere farmaci molto potenti per dimagrire e curarsi per qualsiasi cosa. 


Come si può vedere i paesi poveri o in via di sviluppo non hanno problemi di obesità se non per casi, di malattia congenita, ma gran parte delle persone che vivono in Africa, sono tutti belli magri, perché ovviamente non avendo cibo in sovrappiù non hanno neppure problemi di ingrassare, semmai loro hanno il problema contrario, quello di non trovare cibo, ok oggi giorno anche l'Africa oramai si sta orientando verso una maggiore nutrizione, ma rimangono sempre molto alti i problemi per questo continente che viene sempre comunque visto come malnutrito, rispetto all'occidente dove esiste l'eccesso in tutto quello che facciamo. Ovvio che poi queste popolazione migrano in cerca di fortuna e di un alimentazione migliore, è una vetrina allettante l'occidente, per tutti. 



Per dimagrire come si può fare? 

Semplice una volta individuati i prodotti che danneggiano marcatamente l'organismo, e sappiamo bene quali sono, quasi tutti i prodotti lavorati, derivati dall'industria alimentare fanno questo, ma anche molti prodotti derivati dalla lavorazione delle farine, quelli del latte, e della carni,  ma principalmente un super-plus di zuccheri è il fatto più importante che causa un eccesso di colesterolo e sbalzi glicemici notevoli, per altro portano anche alla formazioni di neoplasie. Per cui è assolutamente necessario interrompere un alimentazione eccessivamente glucidica, determinata appunto dall'introduzione di troppa Pasta, e zuccheri in generale dolci, pasticcini, pastasciutta, e pane, noi Italiani poi che abbiamo un infinità di specialità alimentari che è veramente enorme, siamo attratti come le mosche verso tutto quello che sono prodotti dolciari, pizze, pane e paste, per cui eliminare dalla dieta per periodi anche di un mese intero senza questi alimenti non muore nessuno anzi si perderanno effettivamente grassi accumulati ne giro vita, ovviamente se si diminuisce nell'alimentazione l'assunzione di questi nutrienti, si deve aumentare  il consumo di acqua la quale tampona l'assenza più mentale del cibo che manca, che effettiva ma la quantità normale di acqua bevuta principalmente al mattino a stomaco vuoto potenzia la termogenesi per cui, si dimagrisce, anche senza far tanto sport, ma un sano movimento è necessario anche perchè le persone fortemente sedentarie si ammalano, di problemi di altro genere per esempio perdita di osso e quindi osteoporosi, Ma se si vuole abbassare maggiormente il colesterolo si faccia uso anche di tisane che depurano l'organismo le piante sono ottime in questo caso, the verde, associato a molte altre piante di tisane mix per questo ne esistono di tutti, poi ovviamente serve anche la diminuzione di una dose piuttosto consistente di grassi saturi presenti spesso in molte sostanze lavorate, ma anche diminuzione dei formaggi che non fanno proprio tanto bene neppure quelli per la presenza forte di caglio che per altro è pure cancerogeno, per cui chi mangia molti formaggi potrebbe essere soggetto a sviluppare queste patologie, per cui dimezzare o ridurre drasticamente dell'uso di latticini fa solo che bene, incrementare invece l'introduzioni di grassi polinsaturi tipo consumate più pesce, e Omega 3-6-9, olio di oliva. Ci sono molte altre sostanze che fanno bene ed aiutano il dimagrimento, un consumo consistente di flavonoidi anche questi funzionano nel dimagrire, anche alcuni minerali e la loro carenza permette un indebolimento di alcuni sistemi per il buon mantenimento delle funzionalità generali dell'organismo, alcuni elementi chimici se in eccesso favoriscono l'accumulo di grassi, altri invece permettono un dimagrimento. Anche alcuni aminoacidi svolgono questi effetti, come alcune vitamine.  Mentre nel settore di farmaci, l'uso di diuretici io proprio li eviterei non è l'acqua che fa male, ma le altre sostanze che sono aggiunte ad essa, cioè gli alimenti. Il diuretico serve solo in certe patologie del rene o del cuore, o dei vasi sanguigni, ma per dimagrire proprio no. inoltre se si vuole si possono usare altre sostanze per aiutare il dimagrimento per esempio dose massicce di vitamina C, accelerano il metabolismo, anche la caffeina, nicotina transdermica, fa effetto dimagrante perchè sopperisce al desiderio di mangiare, ci sono diverse piante che agiscono a tal proposito, ma la cosa fondamentale sta tutta nell'alimentazione se si tiene presente che in Africa sono tutti molto magri, nella media, significa che è l'alimento troppo lavorato che porta un eccesso di nutrienti che il nostro organismo non abbisogna. 

L'idea delle città è stata bella ma solo per potenziare, di più i commerci e per dar forza lavoro alle campagne ma poi in definitiva l'abitare in grandi centri urbani ha lo svantaggi che tu devi mangiare quello che altri ti impongono, cioè il prodotto elaborato e quindi sei sottoposto ad un continuo martellamento di natura alimentare, come se fossi una vacca all'ingresso. Chi vive nelle campagne sa cosa mangia, perchè chi ha un piccolo orto, mangia e risparmia, e vive pure una vita più tranquilla e libera, meno ansiosa, e meno soggetta agli stress di una città che sono molto caotici, anche se le città ti offrono mille luccichii, e mille possibilità di incontro ma nelle città il numero di ammalati obesi è assai maggiore, anche se oggi si dice che anche la campagne oramai sono come le città perchè ovunque arriva la tecnologia. Poi non parliamo degli stili di vita che incidono non poco, sulla salute e sull'obesità dei soggetti. 

Non parliamo dello stereotipo americano che il grasso sarebbe bello, io dico che il grasso è orribile e gli americani dovrebbero tenersi per se stessi queste idee balzane non esportarle altrove, il grasso è bello come un bella donna è bella se è magra non grassa, nessuno vorrebbe un figlio ciccione che viene preso in giro dalla mattina a sera ovunque, come a tutti gli uomini piacciono donne fatte bene. 


venerdì 28 ottobre 2016

SLOGAN PRE-REFERENDUM "SIAMO PIU FORTI DEL TERREMOTO" SI DOVE!!!


IL  TERREMOTO CONTINUA  E GLI SLOGAN ANCHE.



Non ci sono mai abbastanza parola per dimostrare la propria solidarietà con le popolazione terremotate, anche perché le parole sono sempre e solo parole, non servono a molto, non fanno la differenza, quello che costoro chiedo un aiuto, immediato, un qualche soccorso, per cui tante volte esternare serve relativamente, alle volte a chi è nella sofferenza serve e non serve, poi c'è qualcuno che esprime la sua solidarietà dicendo delle cose che sanno tanto di ridicolo, con tutto il rispetto che posso avere per Presid. Matteo Renzi, ma un affermazione come la sua, fa un tantino sorridere, "L'Italia è più forte del terremoto" io direi un po fuori luogo, visto che è già la seconda volta che il sisma si dimostra molto più forte dell'uomo, non esiste nessun uomo che è più forte della natura(solo di Dio lo è), essa non si piega a noi, siamo noi semmai che ci dobbiamo adattare alle sue leggi, possiamo solo aggirarle alle volte, ma spesso siamo noi che inventiamo sistemi per assecondarle o per evitare danni peggiori, ma una battuta come quella non sta bene in bocca ad un uomo che vuole essere di esempio ad una nazione, mi sarei aspettato un po più di umiltà, innanzi alle forze della natura, nessuno uomo può dirsi grande, non siamo in grado di dominare la natura, possiamo solo essere saggi ed evitare il peggio, non sovrastarla mai. Ma ben vediamo come è il nostro senso di dominio distruggere quello che la natura contiene, le creature indifese che in essa ci sono, il problema è che per distruggere un terremoto dovremo distruggere il pianeta cioè noi stessi, che grande genio!!!

Sono frasi poco edificanti, che qualcuno potrebbe rispondere, se viene un sisma di magnitudo 8 e rade al suolo mezza nazione poi voglio vedere dove sta la Forza di questa nazione e sopratutto delle parole di una persona che pensa di essere Dio. Capisco che si è voluto incoraggiare i terremotati, ma un frase del genere, potrebbe essere molto pericolosa perché se arriva un altra scossa più forte, che fa, si rimangia al frase o si nasconde? 

Ma come si fa a fare certe affermazioni sempre infelici, con una popolazione lacerata dal terremoto e da molte difficoltà che incombono su questa nazione, io non so!!! Proprio sono sconcertato... ogni volta ne sento una di nuova.

Mi viene da chiedere a Renzi, in cosa siamo forti, innanzi ad un terremoto? 
Che alcune case antisismiche non sono crollate, ma quasi?
Sarebbe questa la nostra forza?
Siamo capaci di fermare il terremoto?  
Si mette lei come superman a tener fermo il terremoto, ma suvvia, diamoci dentro meno di fantasia che è meglio in questo momento drammatico. 
Che ci inventiamo anche gli slogan elettorali,  "Siamo più forti del terremoto" se domani venisse un bel sisma sotto Montecitorio tutti gli Italiani esulterebbero, purtroppo al peggio non c'è mai fine, purtroppo e spesso il peggio regna a lungo e ha anche la "fortuna sfacciata" di esser sempre sulla cresta.

E quando il peggio sale in scranno come diceva un detto veneto o fa spussa o fa danno, speriamo che non sia questo il caso. 

Tradotto,  chi governa spesso parla a vanvera non dicendo nulla di serio e spesso crea danno, proprio che fa come parla.

Certe persone portano con se il male e lo lasciano dove posano il piede, come ha dimostrato molte volte la presenza di Francesco in svariate località ed eventi, non facciamo liste che è meglio, ahhh si saranno state fatalità.

Io avrei detto preghiamo Dio che ci liberi dal terremoto, che incombe come sventura sulla nostra nazione; un comunista non può dirlo, sarebbe controcorrente e non rientrerebbe nella sua logica, ne nel suo non credo.
Ma non so, sinceramente se sia più un bene il terremoto o chi ci governa, visti i danni che stiamo subendo. Mi sa che quanto finirà il renzianesimo avremo subito il più grande terremoto della storia di questa nazione.


lunedì 24 ottobre 2016

NUOVA STRATEGIA PER ARRIVARE AL CHIP CUTANEO?

Mi Chiedo se è un idea del Ministro o di chi?


Ogni giorno che passa, le bufale si moltiplicano, mi chiedo, quando la finiremo? 

Adesso l'idea di un concorso "lotteria contro l’evasione fiscale" beh quando l'ho letta m'è venuto sinceramente da ridere, ma io capisco che si  voglia e si cerchi di scovare gli evasori fiscali e ridurre il loro numero, secondo me quel per quelli non otterrete nulla, però oggettivamente parlando, pensiamoci chi potrebbe veramente aderire ad una cosa del genere? Non è questione che l'idea nel suo genere sia totalmente strana, o fuori da ogni logica, perchè se fossimo negli USA potrebbe pure funzionare, ma qui siamo in Italia, mi pare che lo stato stia facendo un tantino di confusione noi non siamo l'america, siamo l'Italia, mettetevelo ben in testa, questa cosa curiosa ha uno scopo ben preciso quello di agevolare l'ingresso del cip cutaneo, si perchè pensiamoci bene chi perderà delle mezzore alla cassa, per far fare un misero scontrino, nessuno, vista la fretta che tutti al giorno d'oggi hanno, per cui è ovvio e connaturato che questo sistema serva al cittadino perchè questo richiesta uno strumento per lo svolgimento di tale operazione in modo molto più rapido e l'unico modo è proprio il chip cutaneo che paga e trasmette subito i codici necessari. Questa è la vera finalità di questo curioso concorso, non tanto i presunti premi che verranno dati.

Il punto è questo si è bene che tutti i cittadini dimostrino cosa hanno acquistato, però in questo caso ci sarebbe un super controllo di tutto quello che uno compera, cioè non ci sarebbe più nessuna libertà di potersi comperare qualsiasi cosa, in forma anonima, qualsiasi cosa verrebbe registrata all'agenzia delle entrate, per me potrebbe essere giusto, per altri molto meno, inoltre questo aspetto ha un altro vantaggio per l'agenzia delle entrate quello di poter misurare effettivamente lo status di salute di una famiglia e capire se questa vive in povertà oppure è ricca e lo tiene nascosto. Mettiamo per ipotesi che uno abbia un conto corrente da poveraccio, ma che in casa tenga soldi in dispensa, o in frigorifero, o sotto materasso che dalle spese che fa, si vedrà se il conto corrente che ha gli consente la vita che fa, da qui capiranno subito se le dichiarazioni di quella persona reali o no, per me questi sistema mi andrebbe anche bene, ma temo che per molti, anzi forse per moltissimi questo sistema non sarà per nulla adottato, a meno che non lo s'impone con una legge, allora cambia il discorso, temo che molti migreranno...La questione della lotteria, a me sembra una cosa assai strana e devo dire anche ridicola. 

Mi chiedo visto che questa cosa si farà dal 2017 in poi che centra il concorso a premi ipotetico, mi sembra un furbata che serve solo come scoop per le votazioni del referendum guarda caso vengono fuori tutte adesso le cose curiose. 

E' ridicolo pure questo: "Si avrà un codice non per ogni acquisto ma per ogni tot di euro spesi. " cioè se spendo 5 euro dal panettiere, e poi 30 euro dal macellaio, poi 20 euro di benzina dov'è nella catena della spesa che si farà tot sugli acquisti, è ridicolo, cioè obbligano la gente a recarsi solo da alcuni esercenti evidentemente di fiducia, mi sa tanto da presa in giro. Semmai è molto probabile quello che ho detto, che verrà posto come sistema di controllo e verifica per vedere lo status di spesa di una famiglia se ci sono entrare extra sul massimale di quella famiglia, cioè se due genitori che lavorano prendono insieme 3000 euro, non è possibile che essi sforino di 1000 ogni mese, questo significherebbe o che c'è una rendita suppletiva, oppure che questa famiglia ha risparmi in casa, non si può sfuggire, poi bisogna dimostrare come arrivano quei soldi e saranno sicuramente dolori per tutti, altro che concorso che è ridicolo e pure una presa in giro.  

Torno a ripete che non credo molto a queste dichiarazioni: alla fine di ogni anno, sempre per estrazione, saranno decisi i settori di spesa per i quali sarà possibile detrarre dalle tasse le relative spese”», le trovo fortemente improbabili. 

La cosa che è assolutamente è certa, è che con questa idea fuggiranno dall'Italia tutti, è una buona idea per far fuggire tutti, questo è certo e sicuro.   "solo alla fine di ogni anno sapranno quali potranno detrarre davvero”  Io dico che alla fine dell'anno arriverà a casa a tutti un bella multa salata per spese in sovrappiù, vogliamo scommettere?
Forse è questo il vero premio che ci aspetta a tutti, a me non piace scommettere, perchè spesso ho ragione... 


domenica 23 ottobre 2016

LA GENTE SI FA DEL MALE DA SOLA.

SMETTIAMOLA DI FARCI MANIPOLARE COME POLLI!!!


L'Articolo qui presente, ci parla di alcuni alimenti che come vengono descritti sembrano mortali, o altamente pericolosi, intanto spieghiamo un pochino meglio alcune cosette che non tutti sanno, che sarà il caso precisare. 

Perchè si parla male della frutta della verdura in generale, spesso e volentieri sia la frutta che la verdura che altre piante hanno in se, principi attivi che possono curare la salute umana se assunti nelle dosi giuste, e non pensare che mangiarne a chili, ci faccia bene, ma mangiarne piccolissime quantità come è il caso per esempio dei noccioli della frutta, il caso più esemplare sono le mandorle ci sono quelle dolci e quella amare, sono due piante diverse il mandorlo dolce non produce Laetrile che è una sostanza con approvate e concretamente e scientificamente essere capace di distruggere i tumori, e le cellule tumorali impedendo l'insorgere di questi, più che distruggere proprio il tumore in fase acuta, in quel caso serve altra cura. Il Laetrile sviluppa acido cianidrico, che uccide le cellule cancerogene, pare che l'organismo riesca a sfruttare il veleno per colpire solo il tumore e non le cellule sane, questo da recenti studi, per cui perchè fare questa disinformazione, ma è semplice si vuole impedire il fai da te, che alle volte è effettivamente mortale, specie quando la persona pensa che assumerne in quantità maggiore possa agevolare la guarigione, invece spesso la gente non sa che dosi elevate per esempio più di 3 mandorle amare ammazzano un soggetto adulto, per cui di fa di proposito questa disinformazione perchè le case farmaceutiche voglioso che la gente si rivolga a loro per farsi curare e non fare il fai da te, per cui si fanno questi discorsi disfattisti senza dare un giusta informazione, ma in questo modo si vuole anche colpire il mercato di certi prodotti, come qui è descritto le ciliege e abbassare per lo meno temporaneità la richiesta e la vendita di quella frutta che contiene questo veleno l'acido cianidrico. Ma non esistono solo le mandorle amare, ma ci sono anche il nocciolo delle albicocche, delle pesche, i semi delle mele, etc,  il punto sono le quantità che si devano assumere, il laetrile non fa male se preso in piccolissime dosi, fa male ed è mortale se si superano dosaggi elevati. Anzi il laetrile è preventivo contro l'insorgere dei tumori, una cura a base di un solo seme di frutta, o tutti i semi di una mela fa molto bene, io da quando ero piccolo che li mangio ma problemi non ne ho mai avuti, bisogna far attenzione con i bambini. 



Il discorso della patata, è semplice nessuno mangia la patate allo stato verde, fanno schifo, sono pure amare e nessuno le mangia crude, si mangiano solo cotte, e assolutamente non verdi e non si magia mai la buccia. "La patata contiene chaconina, solanina e inibitori della colinesterasi. La solanina si trova nella buccia della patate che comincia ad inverdirsi a causa dell’esposizione alla luce e una cattiva conservazione del prodotto. Addirittura i glicoalcaloidi possono giungere a dei livelli che potrebbero diventare pericolosi, se non addirittura letali per l’essere umano."  E' da un eternità che l'uomo mangia la patata come tubero sotterraneo e non mi pare che i n ostri antenati siamo morti, se no noi ora qui non ci saremo, quindi anche queste sono esagerazioni come al solito, è vero che la solanina sia un veleno organico pericoloso e i pomodori verdi non devono essere mangiati, ma i livelli per essere mortale sono molti altri, per cui, certo ma la marmellata di pomodori verdi è squisita, ricordo inoltre che la solanina è termolabile cioè significa che il calore distrugge questi veleno.  Quindi basta usare un po la testa tenere le patate sempre al buio più assoluto, lontano dal calore e in luoghi non umidi, perchè se no germinano, per i pomodori quelli verdi meglio evitarli, per una forma di accumulo graduale, della tossina, se no, solo cotti.
Ci sono altre radici che sono velenose, per esempio la maiolica o tapioca, ha la buccia della radice che è violacea che va eliminata questa può essere velenosa, ma il resto della radice non lo è,
Dobbiamo capire perchè questa frutta ha queste sostanze è semplice, essa produce sostanze molto tossiche e anche velenose, perchè le piante hanno sviluppato un sistema per proteggersi dal essere mangiate dagli animali, e dagli insetti. 


I funghi sono tossici e velenosi solo quelli tossici e velenosi, non tutti i funghi sono velenosi, il porcino alcune specie si può mangiarlo anche crudo, infatti i funghi si dividono in commestibili e non commestibili. Se non si è sicuri del fungo che si è raccolto o ci si reca all'ASL oppure un manuale sui funghi e se proprio non avete tempo fare prima li buttate che è sempre una saggia idea. Solitamente tutte 99% delle amanite è velenoso, ma solo una è commestibile l'Amanita Cesaria o detto ovulo buono, è un fungo eccezzionale buonissimo, forse meglio anche del porcino. Ma anche tra i porcini ci sono i velenosi, per esempio il satanas  velenoso, appare bello ma lo vedi subito che è strano ha colori strani rosso, viola, blu, questo indica la sua natura velenosa. Anche alcuni funghi commestibili sono in parte velenosi, ma si può renderli commestibili, eliminando una parte da essi... Quindi bisogna capire cosa è buono e cosa no.

Anche in questo caso si parla male dei funghi perchè anche questi hanno alcune specie che sono in grado di uccidere le cellule tumorali, esiste un umore che proprio uccide il tumore anche in fase avanzata, ma non mi ricordo più come si chiama, per cui dietro a questi discorsi si vede una regia occulta delle case farmaceutiche e della sanità. 

Noi popolo di internet e della televisione dobbiamo smetterla a farci condizionare come dei polli, perchè ci stanno manipolando senza scrupoli, per farci fare quello che loro vogliono ci danno tutto e tutti i contentini basta che facciamo quello che qualcuno vuole.  La frutta e la verdura non esiste nulla che possa realmente far male anche perchè buona parte degli alimenti è sfrutta oggi per produrre farmaci, come dalla Bella Donna si ricava un farmaco per curare le malattie i cuore, anche la micidiale cicuta che è assolutamente mortale anche se metti in bocca un attimo qualche goccia di linfa che sei già pronto da essere seppellito, anche questa pianta può risultare curativa, ma ovviamente chi sa le dosi giuste non le rende note, ed è giusto che sia così,  insomma dalla natura si riceva quasi tutta la medicina ufficiale oggi esistente. 

Altra manipolazione mentale viene creata per dirigere la folla oceanica del mondo verso quel prodotto, piuttosto che un altro, e allora si fanno campagna Tv per colpire più pubblico possibile, al fine di farlo desistere dal comperare quel prodotto, come fu l'esempio della guerra delle banane, si disse che aveva un pericoloso ragno, e nessuno le ha più comperate, facendo abbassare il prezzo del frutto, e così via per ogni cosa che che si vuole condizionare il mercato di quella produzione. 

Non credete a nessuno le vostre, mamme e nonne non avevano la Tv o internet, per sapere cosa dovevano mangiare eppure a confronto di oggi vivevano anche di più, perchè, semplice ciò che mangiavano erano prodotti genuini e non pieni di conservanti, coloranti etc, per questa ragione che noi siamo così poco resistenti alle malattie e anche ai tumori. Un alimentazione sana priva di tutto quello che è industriale, non hai mai fatto del male, come vorrebbero che la gente credesse, perchè le case farmaceutiche , fanno il diavolo a quattro, pur di detenere il mercato del farmaco.

NO ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

NO ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE  Non c'è anno che passa che non si cerchi di arginare la violenza contro le donne, ad ogni ...