giovedì 18 giugno 2015

ISIS spaventa il mondo con falsi allarmi!

link:ISIS spaventa il mondo con falsi allarmi!

A cosa servono effettivamente i  falsi allarmi? 

Sembra molto simile alla storiella di Pierino e il Lupo, la sapete vero? 

In pratica si grida che l'evento sta per compiersi per mandare in tilt tutto un sistema e tener occupata la macchina militare e di polizia da una parte per far altre operazioni di nascosto dall'altra. 

Inoltre questa strategia stressa la popolazione che è già abbastanza terrorizzata, e quindi arriverà a non badare più al falso allarmismo, con la coseguenza, che vi sarà un certo lassismo, quando questo si manifesterà allora sarà il vero momento che costoro realmente attaccheranno con veri attacchi, è la strategia della tensione, come una specie di guerra fredda, ma al calor bianco! 

Quindi queste situazioni sono paradossalmente più temibili che i veri attacchi, perchè non sai se ci sarà o no l'attacco, se e dove e cosa reamente faranno e se e cosa importano nel paese di nascosto. 
Quindi realmente questa strategia ahimè è di stampo militare.  

Che fare? La popolazione Europea è inerme, e questo è un male da un lato, ma sarebbe forse più pericoloso se fosse armata, perchè innescerebbe pericolosi episodi di vendette o di giustizia facile. 

Certamente le forze armate, sono troppo poche, per poter contrastare, un invasione silenziosa, ma finche si permette l'ingresso degli islamici nei singoli stati e finchè l'Italia non bloccherà definitivamente questa avanzata di migranti, l'Europa si aspetti di peggio. Secondo me, ascoltando proprio le dichiarazioni di questi migranti fatte alla TV, che vogliono a tutti i costi raggiungere parenti ed amici, nei paesi del nord europa, mi da la sensazione che in realtà questo desiderio di ricongiumento non sia in realtà positivo, perchè questi vanno a incrementare le fila di tanto islam, che appunto in Francia e Germania ed altri, hanno le loro nicchie familiari, per cui poi non dicano che vengono attaccati da questo o quello, perchè i francesi permettono questo afflusso di migranti... Ma se l'europa non dirà apertemente di bloccare definitivamente l'invasione, non si aspettino che qualche migliaio di costoro non passino le frontiere in altri punti, non pattugliati. Considerate che più emigranti arrivano, più l'Europa dovrà sobbarcarsi tutto verso di questi, con il risultato che poi questi geniri di minacce potrebbero risulare molto più presenti, considerando che la cultura islamica è ben diversa da quella degli occidentali che siano italiani, tedeschi, francesci, belgi ecc...sempre occidentali siamo, mentre costoro hanno usi e costumi molto diversi da noi. Per quanto possiamo accettarli e aiutarli, ma si dovrebbe aiutarli nei loro paesi semmai, se proprio si vuole. 

Fino a che punto Francia e Germania, possono permettersi un invasione di islamici nei loro territori, soppratutto un numero quasi pari alla loro popolazione effettiva? Non credo che queste nazioni vogliano essere schiacciate numericamente da costoro, nemmeno che si avvicinino alla metà della popolazione stessa europea, considerando che questi popoli orientali tendenzialmente sono aggressivi di carattere perchè popoli di derivazione nomade. Qundi portati ad essere maggiormente propensi alla conquista che alla difesa come siamo noi europei.  Fate bene i conti...che poi le cose non vi sfuggano di mano, perchè è un lampo, le cose possono mutare, all'improvviso e anche gli assetti politici potrebbero cambiare. 
Viviamo in un modo incerto, oggi ci sei domani non si sà.

Vedete il caso Francese delle vignette satiriche!! 


Europa deride il governo Italiano!

link:Se l'Europa deride Alfano, significa che deride pure Renzi!


Il ministro degli Interni più discusso degli ultimi anni, Angelino Alfano, ieri partecipava a Bruxelles al Consiglio Affari interni dell’Ue dedicato alla discussione dell’Agenda su immigrazione e asilo presentata il mese scorso dalla Commissione europea. Il capo del Viminale, a margine dei colloqui intercorsi con i suoi colleghi europei, sul tema dei migranti ha rilasciato dichiarazioni fiduciose riguardanti l’ottenimento del meccanismo di quote “vincolanti per tutti” e il fatto che “sul numero dei richiedenti asilo da ridistribuire dall’Italia nel resto d’Europa si discute ancora”. “I regolamenti di Dublino del 2003 – ha proseguito Alfano – non funzionano più, è indispensabile rendersene conto per evitare la bancarotta dell’Europa”.
A dargli manforte dall’Italia c’era il premier Matteo Renzi che ha sostenuto come “l’Europa non ha nessun interesse ad essere solo una moneta, la redistribuzione dei migranti richiedenti asilo in Italia è una scelta saggia che va fatta in vista del consiglio europeo di fine giugno a Bruxelles. ‘Il piano B’, quello dei permessi temporanei, è stata solo un’arma di reazione da parte nostra che non possiamo non avere”. Proprio su questo Alfano è stato protagonista di un discutibile siparietto davanti alle telecamere di Bruxelles. Mentre rispondeva alle domande dei cronisti affermando che “i permessi temporanei sono state solo indiscrezioni giornalistiche, noi non lo abbiamo mai proposto”, i colleghi francese e tedesco Bernard Cazeneuve e Thomas de Maizière si sono scambiati degli sguardi d’intesa e a stento sono riusciti a trattenere le risate.
Solo qualche giorno fa, il ministro dell’Interno dichiarava: “L’Italia non può accettare un’Europa egoista e non solidale, in tal caso noi ci comporteremo in modo diverso. Non posso rivelare il nostro ‘piano B’ sull’immigrazione ma sul piano dell’accoglienza la questione è ormai chiara a tutti quelli che hanno buona fede: pure Gesù, Giuseppe e Maria durante la fuga in Egitto sono stati profughi”.
CM

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Quel "piano B" è un po sospetto solo come "B", generalmente noi italiani come B conosciamo altro!!! Non sarà questo il piano?
""i colleghi francese e tedesco Bernard Cazeneuve e Thomas de Maizière si sono scambiati degli sguardi d’intesa e a stento sono riusciti a trattenere le risate.""
Cari nostri ministri, ma se Francia e Germania se la ridono del parlamento Italiano, perchè diciamoci una buona volta la verità, qui non hanno riso di Alfano ma anche di Renzi e di tutti gli Italiani, se questi si ridono di noi, cosa significa?
Semplice, che ci stanno prendendo per i fondelli!!! E grazie a voi, gli permettete che vi-ci prendano per i fondelli, tanto che potete fare voi? Nulla, come sempre!
Beh se il vostro piano B è tanto valido, spero solo non faccia ridere ancora la Francia e la Germania!!!  Perchè se no, diventa il piano dei burattini! 

"tutti quelli che hanno buona fede: pure Gesù, Giuseppe e Maria durante la fuga in Egitto sono stati profughi”. ma cosa centra  la fede con la politica, ne Francia, ne Germania mettono la fede assieme alla politica, separiamo le due cose, lasciamo i santi ai Dio e uomoni alle cose degli uomini...


martedì 16 giugno 2015

ARRIVA IL CHIP ANCHE L'ITALIA SI DEVE ADEGUARE!!! bufala!!!!

13 giugno 2015ilmattoquotidiano


Qualcuno dice che è una bufala, potrebbe essere, ma per quanto tempo rimarrà tale, visto che sia in spagna che negli Usa lo stanno già adottando? 



Chip sottocutaneo obbligatorio, entro due anni tutti lo dovranno avere in Italia.

“Entro due anni tutti avranno il microchip sottocutaneo”, queste sono le parole, non di un folle, ma diMatteo Renzi, pronunciate proprio ieri dopo l’approvazione del disegno di legge su base americana per l’impianto del microchip sottocutaneo a tutti gli Italiani.
Prima gli USA, poi la Svezia, l’Italia è la terza ad aderire al microchip sottocutaneo, secondo Renzi, già dal 2016 i microchip verranno impiantati a tutti i neonati sia nelle strutture pubbliche che private, poi dal 2017 si ha tempo un anno per regolarizzare il resto della popolazione, e come se si andasse a farsi vaccinare, tutti dovranno farsi impiantare il microchip. Le sanzioni in caso qualcuno dovesse essere trovato sprovvisto di chip nel 2018 saranno veramente pesanti, si va da una multa di 3mila euro a 6 mesi di carcere.
Il microchip sarà su base RFID, gli stessi utilizzati negli animali da fattoria, ed ognuno avrà un database connesso al microchip, che raccoglierà informazioni su ogni  nostro spostamento giornaliero. In caso di crimine gli agenti potranno esattamente sapere responsabili e innocenti, chiedendo al centro di controllo dati di fornire i dati necessari. E inoltre sarà utilissimo anche a livello sanitario, dove il Microchip rappresenterà una “Tessera Sanitaria” che ci potremo sempre portare addosso, con le nostre generalità e i nostri familiari da contattare in caso di imprevisti. Ma la cosa interessante è per le persone sole, infatti pare che vi sia la possibilità, tramite un determinato comando, di chiamare immediatamente un’ambulanza nel caso di malore improvviso, ciò potrebbe decisamente salvare qualche vita, ma vale la pena perdere la nostra privacy?
Il Microchip sarà quindi presto una realtà.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook
Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,
gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!
Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!
Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!
Buona Visione!


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


Che il tempo dell’anticristo è qui!

La maggioranza della popolazione, della chiesa, e dei cristiani  si adegueranno solo perché nessuno vuole finire in galera per opporvisi,  o avere multe salate, quindi non so cari miei come si metteranno qui le cose. Non vedo nulla di buono, anzi tutto il contrario! Sono sicuro che molti amici, si adegueranno, non parliamo dei parenti. Temo quasi tutta questa nazione, si farà marchiare con chip! 

Dicono fino a 6 mesi di carcere? e Chi mantiene una popolazione carceraria così numerosa? Ma nessuno questa scusa del carcercere è fittizzia nel senso che il carcere sarà un campo FEMA negli USA quindi deportazioni di massa. Ma poi effettivamente chi ha vero interesse di mantenere in vita uno che si oppone a tale logica? Nessuno! E questo pensiero certamente contitruirà maggiormente all'impianto del Chip cutaneo . Qui dicono entro il 2018, ma secondo me arriverà tutto prima, da mie infomazioni di altro tipo, già il 2017 è troppo avanti. 

Eliminazione della privacy solo per questo?

Per una tessera sanitaria!
Per chiamare l'autombulanza, può essere utile in effetti!
Per un inseguitore automatico perpetuo!
Potranno sapere se sei stato tu o no commettere un determinato reato!!
Questo preclude un controllo a livello mentale! 
Quindi l'apparecchio registra ogni tua azione e anche ogni tua parola.

Non si dice anche che serve anche per questo!!!
Per sapere cosa hai pensato, 
che cosa mediti di fare, 
per sapere con chi parli, 
per sapere se preghi o/e chi preghi o cosa preghi
per condizionare la tua vita,
Insomma in una parola per conoscere ogni tuo pensiero e ogni tuo agire!!!
E forse anche per condizionarti!?

Un vero toccasa mi pare, un oggetto che divverrà tra i giovanissimi un culto!
Per gli anziani una necessità!
E per gli altri un obbligo! un imposizione! 
Dovremo farcene una ragione molti sicuramente lo adotteranno anche molto prima della sua uscita. 


Il RFID spospolerà sopratutto tra i giovani, che non vogliono perdere nulla della loro vita frenetica, per cui saranno i primi ad accettarlo, e chiederlo senza tante fisime e forse saranno quelli che convinceranno i rispettivi gentori e via di seguito. 

Arriverà il giorno che tutto il mondo occidentale avrà questo Chip che aiuterà molto l'anticristo a imporre il suo Marchio visibile sulla mano destra o sulla fronte.

Si perchè come ho sempre detto non vale nulla nascondere un marchio agli occhi del mondo, perchè per essere veramente di satana deve essere visibile alla luce del sole, ma cmq sia il chip cutaneo servirà per imporre meglio quello visibile.  


E non bisogna scordarsi che cmq sia il CHIP sottocutenao potrebbe benissimo essere lo stesso marchio della bestia!!!


TEMPI BUII SI PREPARANO PER TUTTA LA TERRA!!
IL TEMPO DELL'ANTICRISTO E' QUI!



CHI è VERAMENTE PRONTO?
NESSUNO!

L’islam ci vuole togliere la libertà!

 L’islam ci vuole togliere la libertà!



Giulia Gillard. Il primo ministro australiano.

Ha ben in testa la questione, ma forse nemmeno lei ha ben capito perche questa gente che da un lato dice che star bene nei proprio paesi, migra in tutto il mondo, questa azione caro Ministro Gillard è una scusa per islamizzare il resto del mondo, e tentare di sovvertire le regole, degli altri paesi, loro dicono di non essere razzisti in realtà sono proprio loro che istigano l’odio razzista in noi, sono loro che ci odiano per tante ragioni, non solo per una questione di religione che poi a dir la verità è anche illogica, insomma se un altro popolo crede in altro dio che te ne frega fargli guerra? Ciò sta indicare prepotenza, arroganza, soprafazione  intellettuale, e il desiderio di schiavizzare il resto dei popoli e ridurli a niente, controllarli imponendo la tua visione religiosa e culturale, nemmeno se questi popoli fossero progrediti come se fossero una razza aliene supertecnologica, che sono ancora agli albori della storia umana, vivono come se abitassero quasi nelle caverne, se non fosse che attingono alla scienza che viene proprio da quell’occidente che loro hanno tanto in odio. Ci vedono come marziani da sottomettere e sfruttare, questo è il loro intento, ci odiano e sono loro i primi razzisti verso di noi, perché abbiamo una fede che è liberale e veramente libera, viviamo in una cultura libera totalmente nei suoi pensieri, abbiamo una scienza che loro non hanno nel loro interno, anche se nella loro storia hanno avuto dei geni, ma essi stessi non li hanno saputi sfruttare, e si sono ridotti per lo stessa volontà e per una fede dittatoriale ad essere dei nomadi, quasi primitivi, è colpa loro se sono così, non è certo colpa nostra, sono loro che seguendo questa loro dottrina hanno voluto rintanarsi dentro le loro mura, i loro confini, allontanandosi da tutto quello che era il resto del mondo, se non per contatti commerciali, basilari, ma fin a qualche decennio fa, la tecnologia nemmeno sapevano cosa fosse, mentre il resto del mondo si stava progredendo sempre, più loro attingevano dagli altri. E l’odio cresceva man mano che essi, vedevano com’era fuori dai loro confini gli altri stati, vivere in una libertà maggiore, dove ognuno esprime i suoi sentimenti e il suo credo o non credo come vuole. I paesi islamici per tutto il rispetto che se ne può avere sono sempre dittatoriali, oppressivi, verso ogni forma di libertà ancora oggi, che il mondo è orami tutto civilizzato, ma guarda strano, anche dentro di loro, ci sono soggetti che non si fanno mancare nulla della tecnologia, sultani, principi che vivono quasi come si vive qui in occidente, ma solo costoro hanno questo, il resto dei loro paesani, sono oppressi da leggi, che si sono fatti, che vorrebbero essi stessi proporre anche al mondo esterno, leggi assurde, che l’occidente così libero non potrà mai accogliere.
Quindi la vera ragione di queste invasioni silenziose sta solo nel tentare di stravolgere con la loro dottrina, le altre fedi, terrorizzando il mondo con i loro pensieri di morte ed odio, si sono costoro che odiano l’occidente, sono loro i veri razzisti, verso di noi, loro che accusano di sentirsi oppressi da noi, ma che ci vengono fare nei nostri paesi se si sentono tanto soggiogati e schiavizzati, che se ne stiano a casa loro, che noi da loro in questo secolo non ci veniamo di certo, a rompergli le scatole, noi stiamo bene dove siamo, che stiano a casa loro che nessuno li ha invitati. Si presentano da soli, invadendoci, e pretendendo da noi soccorso, aiuto di ogni genere e poi fanno e agiscono anche da padroni, come se fossero a casa loro.  E i politici per mostrarsi buoni e compassionevoli e non essere apostrofati come razzisti, li assecondano, gli fanno leggi migliori per loro che per gli stessi occidentali, tanto da essere delle vere rapine verso di noi.
Qui tutta la questione si gioca, sull’uso improprio del razzismo, qui i veri primi razzisti sono proprio loro, che a casa loro, non tollerano un solo infedele cioè un occidentale, non deve essere superiore a loro, se no ti ammazzano, ti tagliano la testa, il loro grande odio verso di noi è una cosa atavica, inculcata da secoli di indottrinamento non libero, schiavi di una religione. Che poi si crede superiore ad altre che sono venute prima. Non accettano che vi siano state altre fedi, migliori della loro basate su principi liberali, diversi e di vera libertà, se l’occidente non avesse avuto il cristianesimo, il rischio di una dominazione mussulmana era certo, con la conseguenza che oggi tutto il mondo sarebbe stato islamico e ancora agli albori della sua scienza, non avremo avuto nessun sviluppo tecnologico, non saremo quello che oggi siamo, soprattutto non saremo stati liberi. È questo quello che loro odiano di noi, la nostra totale libertà, dataci proprio da quel Cristo che molta scienza odia, poveri stolti, anche quelli. Invece noi occidentali dobbiamo ringraziare sia Cristo che la chiesa con tutti i suoi limiti, di essere stati i fautori, della nostra cultura e libertà, grazie a Cristo e alla chiesa che oggi possiamo dire di essere popoli felici e liberi. Ma le menti si sa non sono tutte intelligenti, taluni vogliono cambiare, provare a tonare agli albori della preistoria, permettendo all’islam di entrare nelle nostre società, non pensando che un imbarbarimento, e una regressione possono essere letali per noi, visto che come popoli liberi abbiamo la tendenza ad integrarci facilmente con altri, non abbiamo limiti, e forse questo è un male che dovremo curare, il non aver limiti in alcun senso. Come possiamo noi pensare di integrarci con una cultura che ci vuole solo distruggere? È da pazzi!! Chi è il pazzo che si mette nelle mani di gente che lo vuole sottomettere? Nessuno ovviamente ed invece in Italia si è dato per equità anche all’islam di aver il loro partito, quando nei loro paesi, questo mai sarebbe accaduto, per cui perché noi dovremo di mostrare di essere migliori quando loro non lo sono verso di noi nei loro paesi? E’ assurdo!!! Pare che qualcuno abbia desiderio, di lasciarci conquistare, e per quale ragione l’occidente opera con l’occidente, un pensiero dire avulso dalla loro liberale e liberista della nostra società, dove sta la logica, dove sta l’intelligenza, noi vogliamo veramente essere terrazzati, tornare indietro di secoli, per annullare tutta la nostra cultura? Azzerare ogni nostro pensiero a favore di cosa di chi? Di costoro? Ma stiamo dando i numeri o cosa? Noi dovremo tentare di cambiare la loro cultura ed invece sono loro che con la violenza stanno cambiando la nostra, noi che ci dimostra riamo deboli innanzi a loro, solo perché vogliamo essere liberi e speriamo che facendoci vedere liberi e giusti anche su questi, stiamo in realtà chinando la testa a loro! Attenzione signori che siamo no, che ci stiamo sottomettendo a loro, permettendo loro di penetrare nelle nostre società, attenzioni loro stanno operando in due modi, fuori dai nostri confini con il terrore, per demolire le nostre certezze, e dentro ai nostri confini, per ottenere maggiori privilegi e noi siccome siamo sciocchi non abbiamo ancora capito l’astuto gioco che si cela dietro a questi loro intenti. Arriverà il giorno che veramente saremo deboli e sottomessi a loro, allora potremo dire addio, a tutta la nostra cultura millenaria , storia, religione, scienza ecc. VOLETE QUESTO! Non lo credo affatto, la gran parte della popolazione occidentale non sa nemmeno queste cose, vivono come se vivessero al tempo delle caverne, in una totale indifferenza e in una nebbia mentale, che quasi direi rasenti il controllo mentale. Vedo sempre più la gente come se fosse lobotomizzata, e prende per buono tutto quello che gli si propone, si lagnano, brontolano, ma più in là non vanno.

Quindi signori, il ministro australiano fa bene ad attuare un certa politica, vuole sopravvivere a questa invasione occidentale non ad essere sottomesso, e divenire schiavo dell’islam …. e  chi intelligentemente non ama la stessa cosa? noi che abbia fatto della libertà la nostra bandiera!  


L’islam ce vuole togliere la libertà! 

domenica 14 giugno 2015

Attacco verso la Russia da dove?

Da dove potrebbe partire l’attacco degli USA verso la Russia?


Certamente non dagli USA!!

Sono troppo lontani, quindi deve partire da uno stato o più stati molto più vicini che non facciano troppe storie e che i suoi politici non creino problemi, e  sicuramente uno stato che non abbia grosse difese interne, che possano contrastare un eventuale insistenza.

La nazione più strategica per gli Usa è la Germania o la Francia ne alcun stato del nord Europa, ma proprio l’Italia. Un attacco potrebbe partire proprio dalle basi americane sul territorio Italiano, con la conseguenza che la guerra rimarrebbe tutta concentrata in Europa, la quale subirebbe i danni peggiori e non si espanderebbe in territorio Americano, se non in un secondo momento.  Certo che si così hanno pensato, si sono ben tutelati affinché essi non vengano colpiti in maniera diretta. Dobbiamo pensare che negli ultimi 60 anni, l’Italia è stata rifornita di parecchi testate nucleari, per cui un certo arsenale lo abbiamo per rispondere eventualmente, anche se tale arsenale è usato dagli USA. Anche se si sa, che molte so stante dismesse. 
Quindi la guerra non è il paese ospitante che la fa, ma gli USA. Ma certamente se il paese non si oppone in nulla significa che lascia fare ed è in parte colpevole anch’esso.


Ecco le esercitazione nascoste dalle nubi chimichee neppure tanto, anche quando c'è il sole …. in Italia e ovviamente lo stato Italiano permette, questo significa che chi comanda non è Renzi!

Posso dire che dove abito è proprio sulla linea di passaggio di questi mezzi e ne vedo tutti i giorni...di ogni genere di aereo, compresi gli stelz.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Circa 5 giorni fa ho avuto una visione 
nella quale ho visto un missile sembrava nucleare ma tipo spaziale, 
arrivare da sud a esplodese sulle alpi, non sò se per un difetto o per altro.
E non so quanto dovesse mai accadere, spero mai!

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Mi chiedo ci dobbiamo preparare o preoccupare? Spero di no!!!!


Esercitazioni nucleari NATO nei cieli d’ Italia,cacciabombardieri che partono da Ghedi (Brescia) con istallati ordigni atomici b 61,sotto la guida degli USA.

L’Enav segnala testualmente: la “Steadfast Noon – Strikeval 2014“: un’altro esperimento di guerra nucleare nel Belpaese, sotto la guida dei padroni di Washington.
In Italia sono attualmente presenti (a Ghedi e Aviano) ben 90 ordigni atomici modello b 61, in palese 
violazione del trattato di non proliferazione nucleare (TNP)

Esercitazioni nucleari NATO in Italia. Qui da noi non ne parla nessuno. Neanche i blogger più attenti. Si chiama “Steadfast Noon 2014” (“mezzogiorno inesorabile”) l’operazione che la NATO sta conducendo nella base militare di Ghedi vicino a Brescia,infrangendo le regole.
Niente di nascosto: è tutto ufficiale. Basta guardare il calendario della NATO. O l’AIP, la pubblicazione ufficiale che contiene le informazioni aeronautiche essenziali per la navigazione aerea in Italia.
Steadfast Noon è il nome in codice delle esercitazioni nucleari che le forze aeree dell’alleanza atlantica conducono annualmente in un paese a turno. All’Italia è toccato nel 2010, nel 2013 e ancora quest’anno. L’Italia ospita 70 delle 180 testate nucleari presenti in Europa.
Alle esercitazioni partecipano sette paesi: Belgio, Germania, Paesi Bassi, Polonia, Turchia e Stati Uniti e Italia. I loro aerei sono stati fotografati da appassionati presenti a Ghedi e le foto postate online.
Particolarmente degna di attenzione la partecipazione della Polonia. Gli F-16 polacchi non dovrebbero essere abilitati al trasporto di armi nucleari in missioni sotto il comando della NATO.
I due F-16 fotografati nella base NATO di Ghedi Torre appartengono al 10° stormo 32° gruppo, basato all’aeroporto militare di Lask, in Polonia. Se fossero coinvolti direttamente nel programma nucleare della NATO, infrangerebbero gli accordi del 1996, che prevedono la non proliferazione delle armi nucleari per i nuovi paesi membri dell’alleanza atlantica.
E’ la prima volta che la Polonia partecipa con i suoi F-16 a delle esercitazioni nucleari della NATO. Avviene in Italia. E non fa notizia.


Obama fa crollare i mercati !

Chi fa crollare i mercati !?

Come si può pretendere che l’Europa e il mondo possa pensare ad un qualche reale ripresa se Obama continua con questa politica di oppressione verso le scelte liberali dell’Europa, l’esempio del sequestro autorizzato e espatrio degli appartenenti della FIFA è solo l’inizio dei dolori, gli USA hanno dato il primo segnale autoritario contro l’Europa e contro chiunque sia avverso agli USA, mostrando i muscoli e imponendo la sua filosofia egemonica e mostrandosi dominante nei confronti di Tutti, la Svizzera ha permesso agli USA tale operazione perché ovvi interessi economici e per un linea elvetica molto simile a quella statunitense, anche se la Svizzera è un paese apparentemente neutrale.  In realtà da questo si capisce bene che sta con il più forte.  Questo fatto è spaventoso, perché dimostra come gi USA gestiscono ogni cosa e ogni vita, fuori dai loro confini, sia a livello geopolitico - militare, che a livello economico e ora anche giuridico. Questo fatto è spaventose, perché dimostra la fragilità dei singoli stati Europei che sono schiacciati dalla politica statunitense, che li sta facendo diventare sue colonie nel vero senso della parola e anche la potente Germania che si crede di essere una potenza Europea, deve chinare il capo agli USA, per cui anch’essa deve sottostare a accordi segreti, tra le parti, quindi  tutta l’Europa deve contribuire positivamente a tutte le operazioni che Obama desidera fare , per qualsiasi ragione , che sia vera o meno non ha importanza.

Ora l’Europa si sta lentamente svegliando da questo torpore Americano, come dimostra l’articolo ,http://www.sapereeundovere.it/ex-pm-francese-obama-sta-distruggendo-leuropa-trascinandola-in-una-crociata-contro-la-russia/ , nel quale si legge bene il disagio Francese verso questa politica, di sopraffazione. Il problema è che gli stati membri dell’unione Europa non hanno capito che ad Obama tale atteggiamento preoccupa non poco per cui, spinge a farsi che l’Europa si renda nemica della Russia, in questo modo mantiene ancora un certa autorità e dominio in Europa, certo che questa presa di posizione dei singoli stati Europei potrebbe minare i progetti di Obama sul mondo, per cui forse ci potrebbe essere un accelerazione dei tempi sulle tabelle di marcia degli Usa, che potrebbero portare ad un escalation anche drammatica.
Che fare?

Io non so se l’Europa voglia veramente la guerra nucleare su piccola o larga scala contro il colosso Russo?
A chi conviene veramente?

Alla Germania?  Volete essere rasi al suolo un'altra volta?

Alla Francia? Vuole essere distrutta?

All’Italia? Vogliamo distruggere tutta la nostra ricchezza e il nostro patrimonio artistico, culturale invidiato da tutto il mondo? Boh … siete abbastanza assurdi!!!

All’Inghilterra? Non creda che una bomba atomica non se la beccano pure loro, Londra potrebbe fare una brutta fine!!! E la gran Bretagna sparire … Tutti i paesi bassi finiscono sotto il mare...

Suvvia signori, anche se il mondo versa in una certa crisi, non vorremo distruggere tutto per cosa?
Per le smanie egemoniche di uno solo anche se potente?

Non vi sembra che stiamo procedendo in questa cosa con un passo errato? Sono sicuro che si può trovare una soluzione con la Russia in ben altro modo!!! Avendo tutti almeno un vantaggio, pensateci  bene!!!!

MA NON UNA MA MILLE VOLTE!!! prima di muovere un azione di guerra contro la Russia, anche perchè essa è ad un tiro di fucile, non comn gli Usa che sono dall'altra parte del pianeta...

Ovvio che chi determina l’andamento dei mercati sono gli Usa non certo la Russia o la Cina!!! Anche se la Cina economicamente fa paura, ma dobbiamo vivere su questo pianeta, in pace non facendoci la guerra … non serve a nulla, ne abbiamo già passate molte … e non servono i soldi degli altri per comprare le persone i popoli, i potenti di turno, perché poi alle fine tutti, anche coloro che sono potenti o pensano di esserlo, perderanno qualcosa.

Si possono dare punteggi bassi ai singoli stati Europei, ma il vero ago della bilancia sono gli USA!!
Sono le sue strategie, verso l’Europa che causa i veri problemi! In Europa e anche verso il resto del mondo!
Questa smania da parte di Obama di distruggere il suo avversario di sempre mi pare molto illogica!!!

Si potrebbe spartirsi il mondo in ben altro modo!!! Se si volesse,e il problema è che gli USA hanno sempre sofferto di inferiorità per cui si devono sentire i padroni del mondo, no poveri, non sono nessuno!!!

Invece di accettare la politica di invasione da parte degli stati Arabi, pensiamo di trovare un politica corretta per averne tutti un tornaconto e smettiamola con questo dominio americano, loro vivono nel loro continente che imparino a gestirsi e gli altri la smettano di comportarsi da sciocchi e servi della gleba.

Dopo Obama ci sarà qualche altro, il mondo deve andare avanti, una guerra nucleare è imprevedibili, tutto cambia in un attimo! Chi penserà di essere salvo potrebbe trovarsi nella miseria più nera, chi ha ricevuto molto potrebbe perdere tutto, chi sedeva a capo di una nazione potrebbe non trovarsi neppure più tra i vivi.
Perché dobbiamo ucciderci tra di noi, per dar retta ad un capo di stato autoritario che ha mire diverse dalle nostre?

Se gli usa vogliono la guerra che la facciano loro con la Russia direttamente, e non prendano dentro anche altri stati con la scusa astuta di volerli proteggere,  perché sappiamo bene che ciò è falso!  Ma le basi americane sul suolo europeo a che servono se non ad assicurarsi un controllo geoplatario sulle popolazioni che si sono stupidamente sottomesse.  Rimanere neutrali no!

Quando si accettano le condizioni degli altri, si deve poi sottostare a tutte le loro pretese.



sabato 6 giugno 2015

Javononti e società segrete!

Jovannatti e la società segreta!!




E  lo scopo di questa società segreta di cui parla Jovanotti?

In questo  profilo Fb https://www.facebook.com/nictolas?fref=nf vi è riportato qui in video su Jovanotti dove si sente il curioso discorso che fa.


Prima di tutto c’è da dire che Jovanotti non ha capito un tubo perché è stato invitato lì, proprio lui, e non un altro personaggio con meno prosciutto negli occhi, con un intelligenza un pochino più sopraffina, come un ingegnere o uno degli illustri personaggi della nostra economia come un Tremonti, oppure un magistrato, o moltissimi altre persona non appartenenti al mondo della politica? 

Questi non si fanno infinocchiare, sono troppo sgamati, per essere presi e stritolati dai potenti del mondo. Perché non si pone questa domanda, perché proprio io? 


l motivo è presto detto, lui è di sinistra, prima di tutto e questo è il primo segnale che costoro hanno voluto dare hai giovani e a coloro cui Jovanotti avrebbe parlato, poi la posizione sociale di Jovanotti è un compromesso, dicono che non vogliono i politici, ma in realtà anche la musica di Jovanotti è politica, tutta incentrata verso una certa direzione e con una certa ottica, di stampo nettamente politico, Sono convinto che quella riunione supersegreta era una delle tante riunioni che fanno per accalappiare chi loro vogliono e renderlo inconsapevolmente schiavo delle loro idee, quella di demolire la società così come si presenta, gli hanno fatto credere che i politici non servono ma ciò non è vero, con questa riunione segretissima in realtà volevano che non fosse tanto segreta, sapevano benissimo che Jovanotti ne avrebbe parlato, ed era su questo che contavano, oltretutto gli avranno fatto credere che non doveva parlare molto, il modo più astuto per interessare altre persone e quindi investigare, gli aloni di mistero servono sempre per interessare chi sta fuori e cercare di conoscere di più, e quindi si prende con interesse positivistico la questione, così facendo tutti cado come degli allocchi nella rete, servendosi di Jovanotti, spettatore involontario in un contesto che non gli apparteneva, un pesce nella padella, non libero, come si dice l’utile che serve allo scopo, la divulgazione dell’idea del nuovo ordine mondiale NWO. 

In realtà Jovanotti non sa assolutamente cosa gli hanno inculcato, e cosa egli servirà a loro, senza volerlo con un naturalezza disarmante è diventato il pifferaio magico che porta a se milioni di giovani e quindi hanno fatto i conti giusti;  oltretutto legandosi con questi lui, verrà portato in poco tempo molto in alto, ma come tutte le belle cose, che portano oro, prima o poi mostrano la faccia oscura della medaglia , allora costoro chiederanno il loro prezzo.

Facciamo attenzione che costoro hanno bisogno dei popoli e delle genti per desautorare i governi, non sono loro che lo fanno, spingono i popoli  a farlo, in questo modo tolgono ai governi  il voto, man mano che la popolazione voterà sempre meno, costoro si sentiranno sempre più forti, fino al punto che renderanno la situazione sempre più instabile e ad un certo punto prenderanno il potere con la forza, con governi così deboli che non conteranno più nulla.

 Però attenzione a questo discorso, pensiamo bene a chi serve oltre che a questi, ricordiamo  ancora che Jovanotti è notoriamente di sinistra per cui a chi fa comodo questo discorso? Alla sinistra ovviamente!
Pensate bene quali vantaggi potrebbe avere la sinistra con un popolo che non vota più per nessuno, chi andrà più alle elezioni, e chi butterà giù un governo di sinistra? Nessuno, se nessuno vota più!  


Quindi alla fin fine ben si capisce che il NWO è di stampo sinistrorso, non vogliono abbattere tutte le correnti politiche, vogliono distruggere solo la centro-destra. Quindi dire che i politici non servono più è proprio una balla …  anche questi servono lo stesso sistema e le stesse teste pensanti. Ma ciò fa capire molto di più che dietro alla sinistra Italiana e mondiale, c’è proprio il NWO. 

Ecco che si capisce anche che la Russia finche era URSS comunista era uno stato ottimo, ora che non è più comunista e ha ripreso la sua connotazione cristiana ortodossa , non può essere più un paese a favore e viene considerato un paese che deve essere annullato, come annullata deve essere anche l’Italia ed ogni nazione a stampo cristiano!  Ecco che allora tornano i conti, del perché di questa lenta invasione di popoli islamici, un tentativo di terrorizzare l’occidente, al fine ultimo di convertirlo all’islam e ovviamente alla sinistra. 

giovedì 4 giugno 2015

Siamo un popolo multietnico?


Quando l'invasione ci travolgerà!

E noi siamo gli imbecilli che li accogliamo e li manteniamo e questi ecco come ci ringraziano dell’ospitalità, gratuita, tutta spese nostre!!

Link: immagine


Questi atteggiamenti dimostrano solo un grande disprezzo e odio verso di noi, altro che noi siamo i buoni i generosi, dovremo noi cominciare a comportarci come fanno loro a noi nei loro rispettivi paesi. 
Ma noi Italiani siamo un popolo di buonisti, cresciuti con il cristinesimo siamo diventati un rammolliti, e per nulla interessati realmente ai nostri veri interessi.Accettiamo così di buon cuore tutto e dimostriamo realmente di non essere affatto veri Cristiani. 

Poveri migranti fanno così tanta fatica, tutto il giorno, …. ma dove …. Sono li che si sollazzano in barba ai 4 idioti che li servono da mattina a sera, e che si fanno culo così [……]per dar a loro ogni benessere. La polizia, i medici, tutti coloro che danno il loro contribuito e ogni cittadino che li mantiene, a rischio per altro anche di prendere malattie esotiche e strane. Poverini bisogna dar loro tutti, soprattutto non devono far fatica, se no si ammalano, figuriamoci, sono una ricchezza nazionale, fra un po’ gli facciamo anche il monumento … Mentre ci sono i nostro poveri disgraziati di senza tetto, giovani senza lavoro, senza speranza che nessuno gli guarda in faccia, derelitti della società con tanto di laurea che la vita gli ha volto le spalle, specie lo stato, questi non conta non nulla, non esistono possono anche crepare, perché tanto, ci sono gli immigrati con quelli si fanno soldi, e quindi più arrivano e ovviamente il business cresce. E poi ci sono altri che addirittura s’inchinano. Ma a trattare i nostri poveri nello stesso modo non ci pensa proprio nessuno, anzi se si trovasse il sistema per liberarsene forse più di qualcuno ci farebbe la firma. Che sia il caso aprire i campi FEMA per eliminare un po di popolazione inutile?

Mi chiedo chi veramente c’è dietro a questa invasione dei popoli islamici, da essere così appetitosa la torta.

Ma stiamo attenti signori a non tirar troppo la corda, perché il futuro ci riserverà delle sorprese inaspettate così spaventose che tutti i soldi incamerati non basteranno a chi li ha guadagnati per aver salva la vita. Arriverà il giorno che l’invasione silente  diverrà un onda travolgente, allora quello che è stato dato, se lo porteranno via con gli interessi 100 volte tanto, in vite e in ricchezze.


L’artigiano, l’industriale intelligente, chi ha 4 soldi messi da parte fugge nell’est , dove impiantare la sua  azienda made in Italy, e dove fare finalmente un po’ di soldi, in barba ad un Italia che invece di progredire s’impoverisce sempre più a forza di tassare anche l’aria, e questi esportano il nostro made Italy, la nostra genialità ovunque, che va ad arricchire gli altri, invece di far dell’Italia un paese che trattiene la sua ricchezze tecnologiche e potenzia le sue strutture, le dobbiamo imparate dagli altri, magari proprio quelle dei nostri inventori. NO! Dobbiamo svenderci a tutti … e così il mondo oramai conosce tutti nostri segreti, dalla produzione di vini eccezionali, al parmigiano, ecc, come potremo mai competere con noi stessi? Impossibile!!!! Rimarrà solo la parola  il bel paese, e quando anche verranno vendute le nostre città la nostra arte, i nostri monumenti, non rimarrà più nulla ai nativi Italiani, la proprietà privata divverà di uno solo. Arriverà il tempo che anche questo accadrà! 


CharlieCharlieChallenge il gioco occulto per bambini



GIOCHI OCCULTI PER BAMBINI

LINK: CharlieCharlieChallenge, lo spirito messicano che spopola su Twitter


Attenzione prima di tutto, state attenti che i video prodotti sulla rete sono certamente dei Fake, fatti di proposito per indurre i creduloni a cadere nella trappola della superstizione.



Sicuramente il gioco da come si presenta nasce da esperienze passate di spiritismo, con il bicchierino, la tezzina, i fondi di caffe, pendolo ecc, e tante altre cavolate, nate in senso alla superstizione e all'occultismo. Dal punto di vista scientifico ovvimente come tutte queste la scienza le classifica una mera illusione, e cmq sia il danno maggiore che possono portare è di natura innanzi tutto psicologica, i bambini che pensano che dal movimento di una oggetto senza che esso sia spostato da mano umana, possa essere indicativo della presenza di uno spirito. però devo dire che per irretire i bambini su questi giochi certamente sono gli adulti, che nascostamente li promuovo e spingono gli stessi figli a praticarli ed ad emularli. Per cui ovviamente i bambini presi da fervore per un gioco che si presenta come entusiasmante misterioso e travolgente lo adottano ovunque, sia a casa da soli che con altri amichetti, sia al mare o in montagna come passatempo giocoso, sia a scuola, come svago nei momenti di pausa e ricreazione. I ragazzini spesso però non conosco la malvagia intenzione che si cela dietro a questi Giochi che all'apparenza non fanno male a nessuno, ma che in realtà servono a crearere vere e proprie dipendenze e allontanare gli stessi dall'impegno scolastico, aumentando i problemi psicologici agli stessi, e creandono di nuovi anche nelle famiglie, rendendo la vita delle famiglie alle volte un vero inferno. Bisogna innanzi tutto che i genitori, seguano i figli per evitare loro questi giochi distruttivi della psiche dei bambini, non vietando il gioco, ma spiegando loro che effetti il gioco può portare, e sopratutto agendo sul loro senso di attaccamento verso la famiglia, facendo comprendere che il loro agire verso taluni "giochi" occulti potrebbe ledere l'affettività familiare, e tranquillità.

Considerate che un bambino che da normale diviene sisadattato a causa di turbe mentali prodotte da giochi stupidi che li spingono alla superstizione, prova ad immaginare cosa saranno da adulti quanti problemi vi potranno dare, e quindi agire ora sulla loro psiche è assolutamente indispendabile e necessario.

Oltretutto nessuno può escudere che questi "giochi occulti" possano portare effettivamente delle presenze reali nei piccoli che possono essere presi, da entità reali, solitamente si inzia con un gioco sciocco quasi banale e quasi spontaneo, fatto passare proprio come una cosa innocente, senza nessuna malizia, invece spesso e volentieri sono le cose che possono apparirere più banali che sono il vero prorblema e il vero danno, per passare poi gradatamente a giochi sempre più complessi fino ad approdare al vero e sostanzioso spiritismo e fino alle messe nere. da punto di vista Spirituale, Gli spiriti gradiscono di gran lunga possedere un anima pura che un anima peccamisona, quindi i bambini sono per loro un ricettacolo più adatto, che un adulto, possono essere plasmati meglio, e possono divenire sede di decine di legioni. 

Se non si crede agli spiriti, per lo meno le famiglie allontanino i figli da questi giochi che distruggono la psiche e la stabilità futuro di questi figli, che spesso diventano dei disadattati, ed associali.

Quindi fate attenzione a cosa i vostri figli fanno, inrterssatevi alle loro cose, e non lasciati mai troppo soli, i ragazzi sono capaci di cose impensabioli. che noi stessi tendiamo a dimenticare con gli anni.

Ci sono già molti bambini che presentano questi problemi, è bene non solo portagli dallo psicologo,  ma i lgenitore è il primo psicologo del figlio, per taluni casi forse potrebbe servire anche dall'esorcista, una benedizione fa sempre bene anche se i voi non credete, ma l'effetto avviene lo stesso, anche se chi si sottopone ad un preghiere o un esorcismo può essereateo, o appartenente ad altre fedi. 
Come l'azione di satana non ha religione, così l'azione di Dio si esplica verso tutti coloro che ne chiedo aiuto. 
Certo se si è cristiani meglio, ma Dio dispensa i suoi favori a chi egli vuole e non è bloccato da paramentri umani.

Dal punto di vista tecnico come una matita possa girare, beh possono esserci diversi fattori che possono far muovere una matita così leggera, sia l'aria stessa mossa dai presenti che instabilità della posizione della matita. 

Ma anche capacità mentali di qualcuno dei presenti, non si può scartare che qualcuno dei presenti possa essere già infestato da spiriti demoniaci per cui per far avvenire questo evento sarebbe facile, per impressionare altri e così conquistare altri adpeti.

Bisogna stare attenti che questi giochi ritualistici dell'evocazione di spiriti non siano introdotti da qualcuno che abbia già fatto evocazioni di naturale spirituale, e che portano con se qualcosa di poco buono! 

I genitori devono veramente vigilare suoi figli, onde evitare loro, prima di tutti problemi psicologici e poi non si sa maia che spirituali. meglio evitare qualsiasi cosa , ci sono già tanti problemi familiari nelle famiglie di oggi che trovarsi anche con questo fastidio che potebbe divenire una malattia.. 


Oltretutto notare che queste due matite hanno una forma di croce, credo che dietro ci sia un altro intendimento quello di far credere che la croce sia un elemento maligno!
Di conseguenza si comprende bene che chi lo ha ideato non induce il male, ma induce il pensiero che la croce sia il male, la stessa idea che si cela dietro alla serie televisiva Lucifero l'angelo buono, è la stessa cosa, solo che espressa in senso opposto, la serie televisiva vuole far divenire i giovani appassionati a satana e confonderlo come essere buono, qui invece si vuole fare l'opposto La croce di Cristo si vuole renderla cattiva, per cui da un lato Lucifero diventa buono e Cristo vogliono farlo diventare cattivo, questa idea dell'uoso di matite a forma di croce ha proprio questa intenzione, non tanto l'evocazione di Charlie o di un demone, quanto proprio rendere il simbolo della Croce come elemento da eliminare dalla vista, un idea veramene astuta e demoniaca. 

link:

martedì 2 giugno 2015

UNA GUERRA SOTTO SILENZIO


Si diceva fino a 5 anni orsono che gli immigrati servivano per coprire i buchi nelle attività lavorative che gli italiani non facevano più, ora non è più così, il lavoro viene meno anche per costoro …

Gli immigrati oggi sono una risorsa forse per i governi?  Ma com’è possibile? Non mi dirà che un immigrato che non lavora sta tranquillo, non fa nulla, non delinque? Ma se i nostri che sono nella stesse condizioni taluni delinquono, figuriamoci questi, che non ce legge che li ferma ed anzi ultimamente la legge par essere dalla loro parte!.

L’Europa non li vuole a casa loro ma costringono l’Italia a sobbarcarsi questi popoli, per quale ragione? Per quale scopo? Quali motivazioni ci sono dietro, vere e reali? Non raccontiamo la solita favoletta del lupo? Gli italiano sono stanchi, stufi e orbi, di sentirsi sempre prendere per i fondelli!!!  Specie da governi che fingono di essere buoni con il popolo, che viene sempre pestato messo sotto i piedi ecc … 

Quando si è in campagna elettorale, tutti sono santi … no che dico SANTISSIMI poi però guarda un po’ le sparate elettorali si dimensionano, quasi a sparire, i bei proclami diventano aria fritta e il tram-tram continua inesorabile, le  belle promesse raccontate si tramutano ancora una volta in falsità e tutto riprende come sempre. L’italiano per un sembra inebetito, poi lentamente si rende conto che non è cambiato nulla. Allora grida urla ecc … e la vita riprende come sempre e sempre sarà così.  Ma intanto in tutto questo caos autogestito dal popolo e dal governo, ecco che silenziosi entrano i migranti, come talpe scavano nella società, portano i proclami dei loro capi, che terrorizzano i paesi e nazioni, così oltre alla paura dell’immigrato si associa anche iol terrore che islam con il suo braccio armato Isis provoca nella popolazione.

Se veramente fuggissero da guerre, massacri, come dicono, come mai costoro lasciano nelle loro nazioni donne e bambini, e arrivano qui carghi interi d’uomini e poche donne, se fosse vero quanto affermano, dovrebbero fuggire le famiglie o arrivare navi di sole donne e bambini. Non sono forse i figli più importanti per essere salvati dalle guerre o dalla fame? No!, non sono queste le vere motivazioni, loro non vengono qui per fuggire dalla fame, dalla guerra, da massacri,  questa è una scusa … lo hanno capito tutti …. Migliaia di uomini sono qui in veste di invasori silenziosi, pronti per l’ora, per il giorno; ma intanto ci studiano, ci analizzano, osservano i nostri usi e consumi, vedono come ci muoviamo, quanto può essere grande il coraggio di un popolo, le forze dell’orine, insomma ci spiano, proprio come farebbero delle spie inviate per conoscere i punti deboli di un esercito.  Una strategia per colpire dall’interno ed indebolire una società, s’invada con gli uomini, mentre i bambini e le donne attendono nelle loro nazioni il ritorno dei soldati.  
Tutti s’attendono una guerra d’invasione, ma sarà così veramente?

Cari Italiano voi non vedete ma siamo già in guerra, la loro strategia è già palese, porre tensione, paura, sottomissione, i nostri figli hanno già detto che se l’islam dovesse entrare con prepotenza in Italia loro sarebbero già pronti a divenire islamici, in pratica hanno già vinto! Perché quanto dei ragazzi, parlano così significa che le rispettive famiglie faranno la stessa cosa, quindi loro la guerra la stanno già vincendo senza sangue spargere, e senza colpo ferire. Sin sono ben accorti che siamo un popolo fifone, e pur di essere tutti tranquilli, siamo disposti a perdere tutto, soprattutto la religione, che facendo questi discorsi, in sostanza coloro che hanno dichiarato ciò, hanno già rinunciato alla loro fede cristiana. Dal momento in cui, un cittadino arriva dichiarare pubblicamente che è disposto a cambiar fede, in quel preciso momento esso non è più cristiano, perché innanzi a Dio la sua dichiarazione l’ha già fatta. Per cui l’islam senza ombra di dubbio sta vincendo senza nemmeno sparare un colpo. Senza nemmeno tagliare una gola, o senza nemmeno staccare una testa. La loro guerra l’hanno già iniziata da un  bel po’ di tempo. Questa è una guerra silenziosa, cauta, strisciante, che arriverà lentamente al cuore, e tutto sovvertirà. L’isis grida da fuori i confini dall’altra parte del mare, ci spaventa, ci terrorizza al solo scopo di abbattere le nostre difese, le nostre certezze, voglio sottometterci, vogliono avere una rivincita sull’occidente, vogliono divenire importanti nel mondo, vogliono essere loro la fede più forte per imporre un culto, il loro! 

Vogliono distruggere Cristo, nella figura di ogni cristiano e non solo il clero o i due papi e noi stiamo dando loro la possibilità di farlo per cosa?

Per un pugno di soldi! per pezzo di terra, per una parvenza di benessere, per uno status sociale, per salvar la pelle, ma alla fine chi cambierà fede, sarà dannato assieme ai suoi carnefici.
Credo di poter dire, che da questa guerra silenziosa, usciranno milioni di vittime che si convertiranno ad una fede che a Dio non appartiene.


Il problema è che tutti i paesi occidentali sono fondamentalmente menefreghisti, oggi giorno non si presta neppure più attenzione alla fede, oggi esiste solo l’uomo al centro del mondo! Ma il menefreghismo dell’occidente è in realtà paura dell’altro, si preferisce perdere una fede millenaria con tutto il suo bagagli storico, piuttosto che perdere i benefici del mondo materiale, oggi giorno nulla ha più senso di esistere, la fede è divenuta vuota e vana, piena di esteriorità di sensualità, e sempre più persone oggi abbracciano un fede piena di errori, una fede fatta sull’uomo e non più ad immagine e somiglianza Dio per la sua gloria, una fede dove l’uomo è al centro di tutto e Dio quasi non esiste più … si arriverà a farlo sparire del tutto …. E tutto ciò è causato dagli errori della chiesa che invece di conservare se stessa lontano dal materialismo, ed essere una lampada che splende nelle tenebre, si è lasciata corrompere e conquistare da questo mondo divenendo anch’essa identica agli altri. Come si fa a dire che la fede cristiana sta vivendo un nuovo fiorire di cristianità, quando ciò è solo parvenza ed errore? Come si fa far nascere un nuovo cristianesimo sulla base di una fede ideata sulla sensualità, sull’essere diversi, è facile dire satana esiste, ma non si condanna l’omosessualità contraria al volere del vero Dio e si dice io non sono nessuno per giudicare, ma non sei nessuno nemmeno per correggere! . 

LA FINE DELL'ESTATE!

Le tre potenze del mondo RUSSIA, USA, CINA devono far il possibile perchè la guerra atomica non si manifesti, la smettano di litig...