martedì 25 marzo 2014

VENETO LIBERO O PRIGIONIERO?

IL VENETO FESTEGGIA !!!

http://www.ilgiornale.it/news/interni/veneto-festeggia-secessione-vogliamo-lautonomia-fiscale-1004066.html

http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/veneto-forse-secessione-ma-rivolta-fiscale-1822560/

http://www.lettera43.it/cronaca/secessione-veneto-2-milioni-di-si-nel-referendum_43675125264.htm

Il Veneto festeggia una piccola vittoria sullo Stato Italiano, il Referendum Veneto sulla richiesta di autonomia, ha dato alla prima consultazione ufficiale ma considerata ufficiosa dal resto d'Italia, è andata più che bene con 89% dice si!
Certo che, se, sia la Catalogna che la Scozia riuscissero nel loro intento di autodeterminarsi come popolo e venissero riconosciute come nazioni, allora l'Europa dovrebbe accettare anche la nostra candidatura, un no a noi potrebbe essere molto controproducente, perchè i Veneti non si arrenderanno! 
Ma senza Ombra di dubbio nessuno vuole perdere un catino di danaro così grosso, come il Veneto che fornisce una ricchezza a tutta l'Italia pari a quella di alcuni stati Europei.
Secondo me farebbe bene l'Europa valutare per il veneto un  alternativa come regione a statuto speciale come lo è il Trentino e il Friuli, la Val d'Aosta e la Sicilia, anziché rischiare delle insurrezioni. 
Se il Veneto decidesse di fermarsi sarebbe un grosso problema non solo per l'Italia, ma anche per la UE. 
I veneti sarebbero ben felici per l'indipendenza, ma sanno anche che si arriverà solo con il sangue, per cui un indipendenza economico finanziaria sarebbe per tutti i Veneti il massimo, il problema è proprio questo, lo Stato Italiano non permetterà mai e poi mai questo tipo di autonomia, verrebbe a mancare allo stato stesso, una certa quantità di danaro, per cui aumenterebbero di molto le tasse, nelle altre regioni, pur di sopperire alla perdita del danaro che viene ogni anno dal Veneto.
Temo che i veneti invece di perdere tempo con combattere contro un stato che non vuole dare, ne concedere la secessione, ne tanto meno un automia a statuto speciale, fanno prima finché hanno dei soldi, prendono a vanno a stare in Bulgaria o in Russia, dove il costo del danaro è decisamente inferiore... Sia la Russia, che la Bulgaria, sarebbero stra contenti aprire le porte agli imprenditori Italiani e l'Italia diverrà terra di disoccupati, poveri ed extracomunitari, poi, voglio vedere chi paga le tasse e voglio vedere come faranno ad avere lauti guadagni i signori politici, visto che a Roma fanno la volontà degli altri, che si arrangino, le famiglie devono avere la forza di lasciare anche la patria, visto che questa non ti tutela più, forse meglio altri lidi.

Ma finché gli Italiani non  voteranno compatti per uno o due- tre partiti politici al massimo, in Italia non si otterrà nulla di nulla... Andremo sempre peggio, finché veramente inizierà una guerra interna tra poveri contro poveri e poi uno contro l'altro....

L'Europa non è una buona medicina! Invece di unire i popoli li divide.

lunedì 24 marzo 2014

RUSSIA TEME ATTACCO DA UFO?

ATTACCHI DALLO SPAZIO DA PARTE DI UFO?


http://www.ansuitalia.it/Sito/index.php?mod=read&id=1324027326

http://www.ecplanet.com/node/3955

La rete è piena di notizie che rincorrono, su possibili attacchi ufo, contro la Russia, mi chiedo perchè contro la Russia e proprio ora  che ci sono queste scaramucce con Usa-Europa, per il controllo del Gas dotto Ucraino e la questione Crimea?  Sinceramente non credo assolutamente a queste idee di attacchi UFO, semmai credo che la Russia sia molto preoccupata per attacco dallo Spazio con i missili spaziali dello scudo stellare americano, forse sono quelli gli alieni. Perché mai degli alieni UFO dovrebbero attaccare la Russia? e non gli USA e non l'Europa, o la Cina, o l'Africa, ecc. Oltretutto ricordiamo che le tecnologie attuali sono in grado di creare ologrammi per cui posso pensa ad un film-tecnologico  trasmesso con l'uso di tecnologie molto evolute che possono far credere di vedere alieni, nel cielo e con questa scusa, magari attaccare con armi nucleari chi si vuol colpire. Io vedrei bene uno scenario di questo genere anziché un attacco alieno, reale. 

Ritengo che molte verità su questi UFO sia molto costruita da decenni, e solo una piccola parte può avere una qualche attendibilità. Ma certo non credo assolutamente che ora ci vogliono morti, avrebbero dovuto attaccarci in tempi dove la scienza non era quasi presente se volavano il dominio del pianeta. Suvvia raccontiamocela giusta... Sono migliaia di ani che viviamo su questo pianeta eppure solo ora vogliano eliminarci? ma non diciamo fesserie!!! Temo che molte navi aliene sia molto umane e ben poco aliene.


OBAMA ALZA IL TONO E LA TENSIONE!

link:ucraina-obama-al-g7-minaccia-sanzioni-economiche mosca

Dopo aver letto l'articolo, mi viene da pensare una cosa, ma che facciamo la guerra nucleare per cosa, per un piccola invasione? Neppure fosse stata invasa l'Europa o fossero stati attaccati gli USA? Suvvia Signori.... che volete scatenare una guerra per cosa? Dopo tutto la Crimea si è autodeterminata, certo con un po di pressione Russa, ma da questo a scatenare un conflitto ce ne passa. la Russia fa ben comprendere che del G8 non gliene frega nulla, beh data la sua posizione nell'est del mondo, penso proprio che se lo possa anche permettere, una decisione di questo tipo, in sostanza stanno dicendo meglio starne fuori. Guardando sotto la loro ottica probabilmente hanno serie ragioni per pensare che il G8 forse per loro è un forma di costrizione, chi lo sa. 
Trovo curiose lo scenario Turco-Siriano ; Israele-Iran, non è che tutto sia fatto di proposito così se si instaura un conflitto tra questi stati visto che la vicinanza con la Russia è lì, espanderlo verso la Russia si fa presto, spero sinceramente che non siano scuse create ad arte ... perchè qua se ne vedono di tutti i colori e la gente non comprende quanto sia vero e quanto ci viene proposto sia falso... Credo che alla grande Russia non faccia paura un embargo, visto che il territorio Russo è di almeno 3 volte quello degli USA, con tutte le risorse che hanno. 
Mi chiedo invece di fare la voce grossa, per spaventare non avete veramente voglia di trovare un accordo, per ritrovare una pace almeno apparente, dopo tutto oramai le cose sono così la Crimea vuol andare con la Russia ed oggettivamente gli stessi abitanti si sentono Russi, perchè mai dovrebbero accettare l'imposizione dell'ovest del mondo? Dopo tutto, è stata un presa soft, del territorio...tutto questo per un po di gas? 
Il mondo non ha voglia di finire oggi, o domani, noi terrestri vorremo vivere ancora, potenti del mondo permettendo.... si perchè le guerre le scatenate voi, siete voi che decidete, voi avete la valigia dei bottoni, e i piccoli vengono schiacciati come mosche!!! 

Invece di cercare di ucciderci a vicenda ci converrebbe guardare lo spazio...visto che se ci facciamo la guerra non avremo certo la possibilità di evitare una montagna che viene dallo spazio.... dopo che ci siamo distrutti... 

mercoledì 19 marzo 2014

UN IDEA PER CANCELLARE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO!

Per cancellare definitivamente il debito pubblico..


Semplice, lo Stato non paga i creditori, ma per compensare il non pagamento ai creditori italiani, lo stato non chiederà tasse o contribuiti di alcun tipo per egual valore del debito da versare agli stessi creditori, in questo modo si andrà in pareggio; certo dato che il debito dell’Italia verso i creditori nazionali è enorme, l’unico modo per ovviare a questo problema è quello di allungare il tempo del “pagamento” del debito verso i creditori, eliminando a questi tutte le tasse possibili, per un dato tempo. Facendo una media, di vita di ogni soggetto 30 anni, per quel periodo di tempo, lo stato si impegna a non chiedere tasse ai singoli creditori Nazionali, in questo modo, la detassazione verso i creditori stimolerà l'economia dell'Italia, aumentando gli investimenti verso il nostro paese. Oltretutto le aziende potranno risollevare le loro risorse finanziarie.

Questo è l’unico modo, per far si che l’Italia non paghi i creditori Nazionali, ma allo stesso tempo i creditori non verseranno all'Italia le tasse corrispondenti al debito verso i creditori. 

E' L'unico sistema possibile per diminuire il carico del debito pubblico. 

Certo l'introito delle tasse verso alcuni soggetti per un tot numero di anni non ci sarà, però il vantaggio è notevole, dato che un operazione di questo tipo, porterà molto respiro per l'Italia ed un ondata di investimenti notevole, oltre che un credito estero verso il nostro paese. 

martedì 18 marzo 2014

EUROGENDFORS

Ecco l'arrivo della polizia internazionale o sovranazionale Eurogendfors con poteri spaventosi, certo da un certo punto di vista potrebbe anche aver una utilità, ma mi chiedo anche il Vaticano la userà? 
No perchè se il Vaticano la usa, significa che tutti noi cristiani tradizionalisti, siamo a rischio di essere, anche eliminati, incarcerati per non aver fatto nulla...o al massimo aver contestato o criticato l'operato del pontefice di turno!!!  Oppure sfruttare i  campi FEMA... se no a cosa servono... Ma la prima ipotesi sarebbe più probabile o mi sbaglio!!!! 

Certo spero sinceramente che il Vaticano non usi costoro per vendette trasversali verso soggetti antipatici..sarebbe anticristiano e immorale, ma a questo mondo tutto è possibile e tutto è fattibile..... e io non mi fido di nessun umano, anzi dico mi fido solo di Dio.... perchè lui non tradisce mai nessuno, invece l'uomo tradisce per molto poco.... 

Caso Ucraina-Russia

MI permetto di dire una cosa al Presidente Putin  sul caso Ucraina.

Per non cadere nella trappola dell'occidente, e generare una guerra su vasta scala.

Lasciate fare all' Ucraina ciò che desidera, quando il dominio Europeo li avrà resi servi, allora desidereranno tornare nell'amata Russia. Ma fintanto che non provano sulla loro pelle cosa sia questa Europa non sapranno valutare e vedono il vostro atteggiamento come quello di chi li vuole sopraffare.

Lasciateli fare, pensano che la libertà sia nel nuovo e nel diverso, invece la loro è solo una forma di ribellione.  L'Europa sta cercando altre fonti, l'Ucraina non ha capito! Li lasci fare! 
Il Signore ha messo nei cuore delle genti il desiderio di essere liberi, ma l'europa crede di fare quello che vuole, ma anch'essa, sarà condotta, verso dove non sa! 

Pronto Soccorso Animali.

Pronto soccorso animali Tv Questo annuncio è per un amico che mi ha chiesto di far crescere questa pagina a favore degli animali e di qua...