domenica 30 luglio 2017

IL POPOLO PARLA AI SUOI RAPPRESENTANTI ISTITUZIONALI.

LETTERA APERTA DI UN CITTADINO ITALIANO 
PER NOME E CONTO DEL POPOLO "SOVRANO"


Ho deciso di condividere questa lettera per dimostrare che il popolo è stanco di essere sottomesso ed invaso, la lettera dimostra un'insofferenza generale della popolazione che cresce di giorno in giorno e che se venisse sottovalutata o non corrisposta in modo corretto e giusto, potrebbe con il tempo degenerare e portare a degli estremi imprevedibili per tutti, specie per coloro che ci governano. Ogni giorno, si sentono di attentati fatti da estremisti islamici, che colgono ogni occasione per destabilizzare il popolo e portarlo  sempre più a prendere decisioni drastiche, spero sinceramente che il governo non sottovaluti le problematiche generate da questa invasione, e si attivi affinché tutto il bel paese rimanga tale, nessuno di noi vuole perdere la serenità e il rimato di uno dei paesi più belli del mondo, sotto tutti i punti di vista tanto da essere invidiati da chiunque. Per cui leggete quanto afferma questa concittadina, e se potete e volete condividete se siete concordi a quanto essa afferma, che è il pensiero oramai generale di tutti gli Italiani.



Se volete continuare a leggere andate alla pagine facebook riportata in  questo link (QUI) e se siete interessati sottoscrivete, ponendo un mi piace e se avete un profilo facebook condividete per farlo conoscere ad altri vostri amici. 

NO ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

NO ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE  Non c'è anno che passa che non si cerchi di arginare la violenza contro le donne, ad ogni ...