giovedì 16 ottobre 2014

Le scimme sono intelligenti?



Questo test dimostra solo una cosa che le scimmie sono più pratiche nel risolvere i proplemi contingenti alla loro primaria esigenza, il cibo, per cui il loro cervello è predisposto a risolvere qualsiasi relazione con esso, apparentemente possono sembrare più intelligenti, ma così non è! La nostra prima esigenza non è il cibo ma la parola, per cui noi abbiamo una maggiore affinità con il pensiero astratto, cosa che le scimme non possiedono.

Personaggi stomachevoli esistono putroppo!

Personaggi stomachevoli esistono, putroppo!

C’è gente che pensa che io mi diletta a leggere i commenti, documenti, articoli o libri, di giornalisti, scrittori ecc, nulla di più sbagliato, non amo leggere cose degli altri o riportale o copiale, o frle mie, non sono così. Amo solo la sacra scrittura, di tutto quello che l’uomo ha scritto non me n’è mai importato nulla, non sono seguace di nessun giornalista, ne scrittore, neppure di fama, quello che conosco non viene da me, ma da colui che regna in eterno, tutto quello che  so, è opera sua, non ho mai avuto bisogno di studiare esegesi(critica biblica) o teologia per conoscere il senso profondo della scrittura, lo Spirito Santo mi aiuta  a capire, anzi mi mette in testa o in bocca, qualsiasi cosa abbia bisogno e  non solo di fede. Per cui le chiacchiere stomachevoli di certa gente che si crede dei;  insigni giornalisti, storici, di grido, scienziati e laureati vari, solo perché pubblicano montagne di carta, parole vuote che riempiono pagine di libri per dire due acche, al solo scopo di non dar utilità al genere umano, ma per un tornaconto danaroso, che sintetizzate sono proprio due parole … Alle volte mi trovo innanzi a personaggi che hanno studiato una vita e si sono fatti, un mazzo come dico loro stessi così [ ………. ] per arrivare a capire quello che capiscono e poi si trovano uno come me, che in pochi istanti gli traduce un testo senza nessuno studio storico teologico e vede più in là di loro … eppure eccomi qua … tutti mi leggono, mi copiano, mi destano, sono antipatico, disprezzato, specie per le menti ristrette e miserabili, che non posso accettare che uno misconosciuto, sia in grado di fare meglio di quello che molti fanno …. beh per me è un vanto dire che è Dio che fa e non io e un vantaggio, tutti gli onori sono a Lui, per quel che mi da …. Vedo nel modo un osannarsi, un gloriarsi, di quello che si è diventati, ma cosa pensate di essere agli occhi di Dio, non siete niente, per quanti studi costoro hanno fatto, Dio li considera meno di meno, non sono le menti di grandi teologi che Dio guarda, se pensate questo non avete capito nulla di chi sia Dio … molti anni orsono in un pellegrinaggio mi sono recato da una mistica in clausura, la quale era considerata allora da GPII una santa, aveva le stimmate, mi sono recato li con dei sacerdoti, e uno di questi aveva appena terminato il ciclo di studi in vaticano, conseguiti con il massimo dei voti, ottimo oratore, ma innanzi a questa minuta donna, molto semplice, dopo che essa mi chiamo per nome(cosa che non poteva sapere) e dopo avermi detto qualcosa(che qui non voglio, ne posso dire) il giovane sacerdote fresco di nomina, gli dice” e io che sono un sacerdote?” Nostro Signore risponde attraverso di lei, e gli dice: “ tu sei un cattivo sacerdote” , non dico cosa è successo dopo, le bestemmie che questo ha tirato, sorvolo …. Ma questo per far capire una cosa Dio non guarda gli sudi che uno fa da decenni, il mazzo che si è fatto, se è un grande oratore, o un grande teologo, o storico o giornalista, a Dio questo interessa, serve alle volte, ma non sempre è utile …. Anzi spesso e volentieri usa il sempliciotto, l’ignorante, ecc per dimostrare al mondo che anche costoro possono eguagliare se non superare i più alti vertici della scienza umana …

Poi mi sento rimproverare da gente che fa dell’intelligenza la sua arma micidiale, invece da quanto vedo non sanno usarla la vera intelligenza … se fossero intelligenti non si adirerebbero con tanta furia, per sottolineare la loro supremazia, per me è povera gente, che si deve averne solo tanta pietà. 

IL VATICANO INFLUENZA L'ECONOMIA

Le borse possono essere influenzate anche dalle decisioni di un pontefice.

Gli esseri umani credono che il mondo è soggiocato solo dalla finanza, dall'economia e dalla guerre....e che la la fede non possa intaccare in alcun modo questi aspetti.

Quello che l'umanità non comprende che a differenza dei nostri pensieri quello che muove le economie non è solo l'industria, la finanza, il primario, ma anche quello che appare non propriamente produrre economia, invece curiosamente anche lo spirito produce i suoi effetti, e sono effetti enormi. tutti pensano che la questione attuale della chiesa sia una cosa svincolata dal restante del mondo, non è affatto vero, invece quello che uscirà da questo sinodo che tutti attendono con trepidazione gli i risultati, creerà e sta già creando delle forti tensioni, sia positive che negative, che apparentemente non incidono sul mondo economico, invece non è così. tutto quello che ruota attorno al vaticano e ogni decisione che potrebbe apparire irrilevante agli occhi dei più, produce effetti su tutto il globo, qualcuno dirà che non è vero, invece se facciamo un analisi delle scelte di un pontificato possiamo dire che questo è capace con le sue scelte di influenzare enormemente le economie, di spostare l'asse finaziario del mondo, non sembra ma in realtà i popoli legati ad esso vengono influenzati e le decisioni di questi si trasferisco sugli altri così creando una spinta o in un senso o nell'altro.. 
Quindi ciò che ora uscira da questo sinodo determinerà alcun andamenti, che provocheranno degli effetti a catena nell'immediato e nel lungo periodo su ampia scala.... Un esempio se il sinodo dovesse decidere per un apertura sconvolgente su alcune tematiche molto calde(contrarie alla legge Cristiana), questo farebbe schizzare certe economie molto in alto, influenzando anche le borse..  I risultati nefasti ricadrebbero poi sulla fede, che ne verrebbe totalmente stravolta sopratutto nel suo senso più profondo, ma nell'immedianto ci sarebbe sicuramente un guadagno....per chi vede in certe cose un'aspetto positivo...a scapito appunto, dei Vangeli della vera fede.

Da ciò potrete capire vagamente quale miglior pulpito potrebbe aver uomo con abilità geniali come è l'anticristo per lanciar la sua idea rivoluziaria sul mondo e apparire apparentemente il salvatore.

NO ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

NO ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE  Non c'è anno che passa che non si cerchi di arginare la violenza contro le donne, ad ogni ...